Sottosegretari: delusione dei Garanti dei detenuti

Sottosegretari: delusione dei Garanti dei detenuti

 
 
 

“Non posso nascondere la profonda delusione per le nomine dei sottosegretari del nuovo governo”. Commenta così la nomina di Salvatore Mazzamuto e Andrea Zoppini a sottosegretari al Ministero di Giustizia Franco Corleone, coordinatore nazionale dei Garanti dei detenuti. “Non è stato raccolto l’invito dei Garanti, delle Camere Penali, delle associzioni di volontariato e di tutti colo che si occupano di carcere – continua Corleone – per avere un sottosegretario “capace competente e appassionato” in grado di affrontare immediatemente i nodi che colpisocno il sistema penitenziario italiano”.
“Le dichiarazioni della neoministra Severino e l’incontro con il Presidente Napolitano sull’urgenza della questione carcere ci avevano fatto sperare in una soluzione diversa. Voglio pensare che la scelta effettuata dei sottosegretari voglia significare che la competenza su questo delicato settore sarà mantenuta in prima persona dalla Ministra.” Un “interlocutore autorevole” per i Garanti, al quale auspicano di poter illustrare “un pacchetto di misure immediatamente realizzabili che potrebbero costituire l’agenda per il tempo a disposizione di questo governo” in un incontro che sarà chiesto nei prossimi giorni.

Sottosegretari: delusione dei Garanti dei detenutiultima modifica: 2011-11-29T22:02:25+01:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo