ricerche lavoro

 

Ciao a tutti.
Come molti sapranno Musicopoli fin dal 1992 aiuta persone fidate, affidabili ed oneste che hanno bisogno di lavorare.
Sono cosciente della grave situazione economica che stiamo attraversando che colpisce soprattutto i più deboli, e per questo chiedo a chi può ed ha bisogno, di aiutare queste persone (che hanno figli!) con documentazione in regola ed in cerca di un’occupazione.  Vivono tutti a Milano e parlano benissimo italiano. Se volete, fate pure girare questa mia mail ai vostri contatti. Rimango a disposizione per eventuali ulteriori informazioni.
 
Grazie di cuore a chi le contatterà
il Presidente dell’associazione Musicopoli, Andrea Cerati
 
cell. 333.8366044   tel. 02.39661451
 
 
Monica Cortez, 20 anni, ha studiato ragioneria. Madrelingua spagnola (Bolivia), si propone come badante, collaboratrice domestica, portinaia, baby sitter, pulizia uffici, segreteria. Ha lavorato come commessa anche in negozi di vestiti per bambini. Sa utilizzare bene il pc. Cell. 380.1864057
 
Wilmer Valencia, 36 anni, madrelingua spagnola (Ecuador) ha lavorato  in studio di avvocati occupandosi della cancelleria (portava i documenti degli avvocati in tribunale), ha fatto l’imbianchino, il portinaio, curato anziani, volantinato e fatto pulizia di uffici. Ha curato la manutenzione ordinaria di un istituto bancario. E’ bravissimo nei lavori di restauro della casa e piccoli lavori di idraulica e mantenimento degli uffici, utilizza molto bene anche il pc.
Cell. 388.1708821
 
Mariana Acatrinei, 27 anni, rumena, ha lavorato come cassiera e commessa. E’ precisa e scrupolosa. Si propone anche come collaboratrice domestica o badante. Ha frequentato le scuole dell’obbligo e ha studiato 2 anni in una scuola per la formazione nel settore tessile. Cell. 3481427274
 
Cuostantine Acatrinei, 38 anni, rumeno, è in possesso della patente B, è un bravo muratore professionista (bagni, piastrelle, imbianchino ma anche idraulica), è molto affidabile. Cell. 346.5761615
 
 
 
ricerche lavoroultima modifica: 2011-10-23T20:05:30+02:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo