PROSPETTIVE SOCIALI E SANITARIE

Prospettive Sociali e Sanitarie

11 dicembre 2009 la newsletter

Anteprima n. 22 – 15 dicembre 2009

Apriamo questo fascicolo di fine anno con due temi di grande attualità: un breve commento al recente Trattato europeo di Lisbona e al suo significato rispetto alle politiche sociali e un’analisi dei percorsi e scenari delle politiche per l’infanzia e l’adolescenza in Italia.
Segue la presentazione dei risultati di una ricerca, svolta dal Comune di Milano in collaborazione con la Cooperativa Terrenuove, sui casi presi in carico dal Servizio Immigrazione del Comune.
L’articolo seguente propone riflessioni sull’abuso della cocaina, uno tra i più gravi problemi sociali che gli operatori si trovano ad affrontare e sul quale la ricerca in Italia è ancora insufficiente.
In chiusura, la presentazione di una ricerca che ha effettuato un’analisi sul disagio biopsicosociale nel personale infermieristico turnista di tre ospedali del Nord Italia, volta a impostare ulteriori approfondimenti e a esaminare poter esaminare possibili interventi e strategie organizzative.
Chiude il fascicolo il nostro consueto indice di fine anno.

Gli articoli

Editoriale
Il Trattato di Lisbona e le politiche sociali
C. Crepaldi
Infanzia e adolescenza
Da cittadini in crescita a orfani di futuro?
S. Ricci
Migrazioni
Il Servizio Immigrazione del Comune di Milano
AA. VV.
Dipendenze
Cocaina: spunti per una nuova riflessione
P. Rigliano, E. Bignamini
Professioni sanitarie
Studio multicentrico: turni e infermieri
M. Tesio, T. Bolgeo, C. Rossi
Indice
Indice

The spatial construction of social inequalities

Si terrà il prossimo 15 dicembre, alle 10.00, presso l’Aula Gamma della Facoltà di Architettura e Società (Via Ampere 2), il quarto seminario del ciclo “The spatial construction of social inequalities”, organizzato dal Laboratorio di Politiche Sociali del Politecnico di Milano. Chris Hamnett (del King’s College London) interverrà sul tema “Gentrification and production of inequalities: the case of inner London”. Discutono Luca Gaeta e Luigi Mazza (Politecnico di Milano) e Serena Vicari (Università di Milano Bicocca). Modera Costanzo Ranci (Politecnico di Milano).

Una ricerca sul passato e sul presente degli Assistenti sociali

E’ stata recentemente presentata all’Università Federico II di Napoli la ricerca Prin (Programmi di ricerca di rilevante interesse nazionale) di Verona, finalizzata alla valutazione dell’efficacia dei corsi di Laurea in Scienze del servizio sociale (LiSss) corrispondenti all’attuale classe 6° (ed alla prossima classe 39°). La ricerca nasce dalla consapevolezza che la formazione delle future figure professionali degli Assistenti sociali incide grandemente sul loro successo lavorativo e sui benefici sociali che ne derivano. Il progetto di ricerca mira a sviluppare una metodologia di valutazione per l’accreditamento delle LiSss, basata sull’analisi dell’offerta formativa e della sua valenza pedagogica, e sull’efficacia delle figure professionali formate. A breve inizierà la fase di approfondimento che comporta la somministrazione via web di un questionario che si avvale di test psicologici costruiti ad hoc per gli Assistenti sociali del servizio di base della Regione Veneto. Si confida molto nella disponibilità degli Assistenti Sociali per la buona riuscita dell’indagine che crediamo possa fornire, alla sua conclusione, strumenti e suggerimenti validi alla crescita della professione.

Informazioni: annamaria.giarola@univr.it

Presenze sociali

Sono on line gli atti completi del convegno “Terzo settore: gli errori, il futuro – Assemblea sulle prospettive dell’impegno sociale”, svoltosi a Roma il 16-17 ottobre 2009, organizzato da Famiglia Cristiana, Redattore Sociale, Edizioni dell’Asino. www.presenzesociali.org

Informazioni: 0734 681001 – info@presenzesociali.org

 

 

ciao

PROSPETTIVE SOCIALI E SANITARIEultima modifica: 2009-12-11T23:06:00+01:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo