Progetto Arca a sostegno dei senza dimora

Progetto Arca a sostegno dei senza dimora

 
 
 

Difficile definire con precisione il numero reale e il profilo delle persone senza fissa dimora in Italia. Secondo la Fio.psd – Federazione degli organismi per le persone senza dimora – si stima che il numero si aggiri tra le 50mila e le 60mila unità. Fondazione Progetto Arca onlus opera dal 1994 per offrire una risposta concreta ai bisogni sociali delle persone in stato di grave indigenza ed emarginazione.

Per sostenere e ampliare i diversi servizi che offre, Fondazione Progetto Arca ha avviato una campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi tramite sms solidale: fino al 22 gennaio sarà possibile donare 2 euro inviando un sms al numero al 45507 da cellulare personale Tim, Vodafone, Wind, 3, CoopVoce e PosteMobile; oppure 2/5 euro chiamando da rete fissa Telecom Italia, Infostrada e Fastweb, oppure 2 euro con chiamata da rete Teletu.

I fondi raccolti saranno in particolare destinati ai Centri di Accoglienza, all’Unità di Strada, alla distribuzione di beni di prima necessità e di pacchi viveri.

La Fondazione ha realizzato strutture residenziali per accogliere e accompagnare persone che vivono sulla strada e che sono vittime di problemi di dipendenza. Nel corso di 17 anni di attività ha poi ampliato il raggio d’azione offrendo servizi mirati a fornire il primo aiuto anche ad altre fasce deboli della popolazione e a favorirne l’integrazione nella società.
Tra questi servizi: due Centri di Accoglienza residenziali e un Centro di Accoglienza notturno dove è attivo uno Sportello di Ascolto che garantisce un’azione di consulenza e orientamento; l’Unità Operativa di Strada, attraverso cui Progetto Arca svolge un’azione di incontro con chi vive in strada, cercando di soddisfare i bisogni primari (cibo, coperte) per orientarli ai servizi del territorio; il Sostegno Emergenze, che prevede la distribuzione di pacchi viveri a persone e famiglie sotto la soglia di povertà, garantendo loro un pasto quotidiano.

Grazie ai servizi messi in campo e al lavoro degli operatori volontari, Progetto Arca è in grado oggi di sostenere più di 11mila persone, distribuendo 200mila pasti e offrendo 41mila posti letto nei diversi centri. 
Ma le richieste superano ancora di gran lunga il numero delle risposte che Progetto Arca riesce a dare: lo Sportello di Ascolto esaudisce ogni anno 500 richieste di aiuto, a fronte delle 1000 ricevute e sono 40 le persone bisognose in lista d’attesa ogni giorno. L’Unità di Strada incontra ogni anno 5000 persone; per ora sono 3 gli operatori impegnati in ogni uscita, che offrono in media, ogni sera, 120 panini e distribuiscono litri e litri di bevande calde. Il servizio di Sostegno Emergenze raggiunge ogni anno circa 4000 persone.

Progetto Arca a sostegno dei senza dimoraultima modifica: 2012-01-03T21:35:51+01:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo