Perilli: “Gestire l’Alzheimer…”

Perilli Gianni, “Gestire l’Alzheimer – Modelli Internazionali, metodologie e strumenti di caregiver”, Il Sole 24 Ore Pirola, 2010., da Newsletter (22-12-10) Centro Maderna – pamalteo@gmail.com – Gmail

PolSer di P. Ferrario | 29 dicembre 2010 at 09:41 | Categorie: Alzheimer | URL: http://wp.me/peMEr-3o9

“Gestire l’Alzheimer – Modelli Internazionali, metodologie e strumenti di caregiver” è il titolo con cui il dottor Gianni Perilli, studioso di tecniche manageriali delle organizzazioni sanitarie e cofondatore della Fondazione Alzheimer Gianni Perilli Onlus, ha riproposto in Italia il volume nato negli USA e noto in inglese come “Dementia Diary”. Il volume riporta più di 350 problemi realmente accaduti ai pazienti incontrati dall’autore e si propone di fornire ai familiari caregiver un supporto pratico fatto di consigli ed indicazioni utili e attuabili.
“Nel testo,” riporta la presentazione dell’opera, “l’autore contorna questo utile strumento di sostegno con capitoli che, caratterizzati dall’imperativo metodologico della misurazione di qualità, suggeriscono alcune buone pratiche gestionali di assistenza domiciliare del paziente, tratteggiano con dovizia di particolari il ruolo delle associazioni di pazienti e familiari, valorizzando il ruolo di questi ultimi. L’autore interpreta l’assistenza domiciliare sia come virtuosa eticamente sia conveniente economicamente: in questa forma di assistenza, «economia ed etica» si stringerebbero la mano, non giocando un rapporto a somma zero, ma intrecciandosi perfettamente. Nel testo sono proposti concreti espedienti per bandire l’uso improprio dell’assistenza ospedaliera e per garantire assistenza residenziale appropriata, in modo puntuale e qualificato; inoltre si riportano esperienze di assistenza a domicilio di pazienti poco abbienti della città di Ne w York, in zone come il Bronx.”


 

Perilli: “Gestire l’Alzheimer…”ultima modifica: 2010-12-29T23:42:21+01:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo