numero 12 di HandyLexPress

È in fase di stampa il numero 12 di HandyLexPress, la nostra rivista che anche in questa edizione riserva ampio spazio a notizie, indagini ed approfondimenti.

Ecco i principali articoli in questo numero.

NOVITÀ LEGISLATIVE
Vista, diabete, epilessia: nuove regole per la patente
Anche sulla spinta delle Associazioni delle persone con disabilità, è stata finalmente recepita anche in Italia una Direttiva dell’Unione Europea relativa all’idoneità di guida. Le nuove disposizioni riguardano un gran numero di persone poiché investono patologie molto diffuse come il diabete mellito, le minorazioni visive, l’epilessia …

Privacy e agevolazioni auto
Per accedere alle agevolazioni fiscali sui veicoli, le persone con disabilità devono presentare i verbali di invalidità o di handicap. Questi documenti spesso contengono anche dati relativi alle loro patologie. Ma il Garante per la protezione dei dati personali è intervenuto fissando nuove prescrizioni …

Vittime del terrorismo: il Parlamento precisa
Una recente normativa ha previsto che gli avviamenti al lavoro di orfani e vedove di vittime del terrorismo, e di soggetti ad essi equiparati, abbiano precedenza su ogni altra categoria e possano occupare i posti riservati ai disabili. Ma la decisa mobilitazione delle Associazioni ha portato ad una nuova disposizione di legge che salvaguarda le persone con disabilità …

Permessi lavorativi: in arrivo le sospensioni
Dopo le discusse modifiche legislative sulla normativa relativa ai permessi lavorativi, iniziano le verifiche dell’INPS sui benefici già in corso di godimento. Mentre vengono effettuati i controlli, chiedendo chiarimenti ai diretti interessati, la fruizione dei permessi lavorativi viene sospesa. Che fare allora …

DOSSIER
Il Piano per la riabilitazione
di Pietro Barbieri (Presidente della Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap)
Il 6 febbraio 2011 la Conferenza Stato-Regioni ha approvato l’Accordo sul documento concernente il “Piano d’indirizzo per la riabilitazione”. Si tratta di un testo deludente in cui non trovano spazio i diritti universali ed esigibili. Se le misure contenute nel documento verranno adottate, per le persone con disabilità la situazione peggiorerà, in alcuni casi anche drammaticamente …

LE INDAGINI
Disabili e lavoro: la Relazione al Parlamento
a cura di Silvia Bruzzone
Il Ministero del Lavoro ha presentato al Parlamento la V Relazione sullo stato di attuazione della Legge 68/1999 (Norme per il diritto al lavoro dei disabili). È un documento di notevole valore statistico, pur con coni d’ombra, che fotografa la situazione italiana in materia di inclusione lavorativa per le persone con disabilità. Molte le “sorprese” e analisi possibili …

I DIRITTI
Ausili a scuola
di Salvatore Nocera (avvocato, vicepresidente della FISH)
Per l’effettivo esercizio del diritto allo studio sono spesso necessari ausili, sussidi e materiale informatico adeguati. Le competenze per i diversi gradi di scuola sono fissate per legge, come pure sono definiti i finanziamenti, purtroppo in via di restrizione. Ai Dirigenti scolastici è attribuita la responsabilità di procedere alle richieste di assegnazione di ausili e strumenti …

Patti chiari con l’avvocato
Partendo da un fatto di cronaca giudiziaria – un colossale raggiro in Campania che vede la complicità di affaristi, avvocati, dirigenti di banca, ai danni di decine di famiglie di disabili – riflettiamo, come potenziali “assistiti”, sul rapporto con il legale e forniamo qualche consiglio …

CONVENZIONE ONU
L’Unione Europea ratifica la Convenzione ONU
di Maria Cristina Coccoluto
Il 22 gennaio è entrata in vigore, a livello di Unione europea, la Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità. Con formale ratifica, infatti, concretizzata il 23 dicembre scorso, l’Unione nel suo insieme è diventata, per la prima volta, parte contraente di un trattato sui diritti umani …

LE AZIONI
Ricorso collettivo per il sostegno scolastico
di Gaetano De Luca (avvocato – Servizio Legale LEDHA)
Una Ordinanza del Tribunale di Milano torna sul tema dell’inclusione scolastica e dell’assegnazione adeguata di ore di sostegno. È il frutto di una azione collettiva di diversi genitori supportati dalla LEDHA – Lega per i diritti delle persone con disabilità. Ma il ricorso al Tribunale, anziché al TAR, è innovativo anche per aver usato la procedura e i contenuti previsti dalle norme antidiscriminatorie …

COME ABBONARSI
HandyLexPress è una rivista, bimestrale che viene distribuita solo agli abbonati al costo di 20 euro per sei numeri.

È possibile sottoscrivere l’abbonamento a HandyLexPress:

– IN POSTA: effettuando un versamento di 20 euro sul numero di conto corrente postale n. 91663831 intestato ad Agenzia E.Net scarl – via Vergerio 19, 35126 Padova.
Si raccomanda di scrivere con chiarezza il proprio indirizzo nel bollettino.

– ONLINE: con carte di credito o bancomat/carta di credito (Visa, PostaPay, MasterCard, Aura), anche prepagate, utilizzando il modulo PayPal, evitando di andare in posta o in banca.
(vai all’indirizzo: http://www.handylex.org/handylexpress/index.php#e5 )

– IN BANCA: con versamento o bonifico sul conto corrente bancario di Agenzia E.Net scarl – Padova
Il codice IBAN è : IT39C0617512116000000091880
c/o Banca Carige Cassa di Risparmio di Genova e Imperia – Agenzia 3 Via Paruta 1/5 – 35126 Padova
Attenzione: se la persona non indica nel bonifico i dati anagrafici, non riusciamo a risalire all’indirizzo che ci è indispensabile per inviare la rivista.
Quindi ci raccomandiamo di indicare chiaramente: cognome, nome, indirizzo, n. civico, CAP, città.

Chi volesse anticipare la comunicazione dell’avvenuto pagamento può farlo inviando copia della ricevuta
– via fax al numero 0422.558210
– oppure all’indirizzo mail abbonamenti@handylexpress.org

Un cordiale saluto

Carlo Giacobini
Responsabile Centro per la documentazione legislativa
Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare
Servizio HandyLex.org
www.handylex.org

grazie

 

numero 12 di HandyLexPressultima modifica: 2011-03-29T14:14:13+02:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo