nl redattore sociale

Redattore Sociale  DiRE

Le Top News di oggi

Sintesi delle notizie principali del 11 giugno 2010 
Newsletter n. 625 – Aggiornata alle ore 16.10

 

leggi tutte le Top News   ****    seguici su facebook 

 

UNA BUSSOLA PER IL SOCIALE
Acquista on line la “Guida per l’informazione sociale”, edizione 2010

 

SUDAFRICA 2010 – Italiani e stranieri, i Mondiali si guardano insieme

L’associazione “Insieme nelle terre di mezzo” di Milano organizza la visione pubblica di due partite del torneo sudafricano domani (Argentina-Nigeria) e domenica (Brasile-Costa d’Avorio), preceduta da un aperitivo multietnico. Carlo Giorgi, volontario: “Un’occasione d’oro di conoscenza”.

 Cipsi: “Occasione per far conoscere il vero volto dell’Africa”. Appello ai media perché rilancino la Campagna Noppaw, che si propone di assegnare il Premio Nobel per la pace 2011 alle donne africane. Obiettivo: raggiungere 2 milioni di firme.

 Il “Millennium news football bus” di Amref debutta con gli azzurri. Fischio d’inizio alle 16,20 del 14 giugno su Raitre. Dieci notiziari racconteranno il ruolo sociale del calcio in Africa e in Italia con giovani “cronisti di strada” provenienti dagli slum di Nairobi. vai al sito>>

 

DISABILITA’ – Invalidità, spiragli dal Parlamento per cambiare la manovra

Mentre Fand e Fish si confrontano per delineare una serie di azioni comuni per spingere il Parlamento a modificare le norme della manovra economica che innalzano la percentuale per la pensione all’85%, arriva da due deputati della maggioranza la disponibilità ad agire per cambiare il testo. Porcu (Pdl):  “L’innalzamento è stata un’iniziativa superficiale che crea ingiustizie e contraddizioni: la battaglia contro i falsi invalidi non deve penalizzare quelli veri”. Molteni (Lega Nord) disponibile ad “ascoltare le associazioni e a valutare patologia per patologia”. vai al sito>>

 

POVERTA’ – La Campania cancella il reddito di cittadinanza

Colpite 18 mila famiglie. Per anni è stato il fiore all’occhiello dell’ex governatore Bassolino. La decisione dell’assessore Russo: “Misura inefficace, va ripensata. La drammaticità dei conti regionali, compromessi dallo sforamento del patto di stabilità e gravati dai vincoli nazionali, non consente il protrarsi di un sussidio fine a se stesso”. Immediate le reazioni. vai al sito>>

 

IMMIGRAZIONE – Crisi, in 20 mila potrebbero tornare a casa. Ma l’Italia trattiene i contributi

Circa 20 mila potrebbero decidere di tornare nel Paese d’origine, se entro sei mesi non troveranno un nuovo lavoro. Ma i contributi previdenziali, circa 200 milioni, resteranno nelle casse dell’Inps. La stima di Andrea Stoppini su La Voce.info. La Bossi/Fini prevede che il lavoratore immigrato possa ricevere la pensione solo al compimento del 65mo anno d’età e non per anzianità lavorativa. E nel caso non abbia lavorato per almeno 5 anni e in assenza di un accordo di reciprocità tra il suo paese e l’Inps, i contributi da lui versati andranno perduti e resteranno in Italia. vai al sito>>


ANZIANI – Il 45% dei pensionati prende meno di 500 euro al mese

Secondo l’Istat, sono oltre venti milioni le pensioni erogate, per un totale di oltre 240 milioni di euro. Poco meno della metà (45%) ha importi mensili inferiori a 500 euro mentre il 72% non supera i 1.000. Le pensioni di invalidità, vecchiaia e superstiti sono 18,6 milioni, con una spesa complessiva di 217.216 milioni di euro (90,1%) e un importo medio annuo di 11.662 euro. Codacons: “I pensionati italiani sono i più poveri d’Europa”.

 Manovra, Spi Cgil: “Con i tagli agli enti locali aumenta il disagio sociale”. Carla Cantone, segretario generale del Sindacato nazionale pensionati, esprime preoccupazione dopo l’esito negativo dell’incontro tra governo ed enti Locali: “Si accentueranno le disuguaglianze”. vai al sito>>

 

TERZO SETTORE – “Cooperative sociali ridotte all’osso, alto il rischio di chiusura”

L’analisi di Guerini, presidente di Federsolidarietà–Confcooperative: ritardi nei pagamenti dalla P.A., atmosfera di aggressiva competizione, scarsa considerazione del ruolo di coesione sociale. “Situazione insostenibile, siamo diventati finanziatori del sistema pubblico. Ma la crisi è anche una sfida: servono strategie alternative”. In alcune regioni si arriva anche a 2 anni di “ritardi umilianti e intollerabili”, e le cooperative sono costrette ai salti mortali per garantire gli stipendi. vai al sito>>

 

IMMIGRAZIONE – Legge sulla cittadinanza, le richieste di Rete G2 e associazioni cattoliche
Ascoltate in Parlamento, le seconde generazioni chiedono il conseguimento della cittadinanza secondo il principio dello ius soli e della maggiore età. “Italiani con il permesso di  soggiorno non per scelta, ma perché costretti da una legge la 91/1992 che impedisce il diritto alla cittadinanza di almeno 900 mila giovani italiani”. Preoccupazione “per il testo di riforma Bertolini”.

Acli: “Attribuita al momento della nascita”. Audizione alla Commissione Affari costituzionali. Presentata una memoria con le proposte condivise con altre organizzazioni cattoliche. Si chiede il passaggio dal principio dello jus sanguinis allo “jus domicilii” e per i minori stranieri non nati in Italia “ma positivamente inserito”, modalità “adeguate” di attribuzione della cittadinanza “già prima del compimento della maggiore età”. vai al sito>>

  

10 LIBRI SOCIALI – Le contraddizioni del pacchetto sicurezza

“Contro il reato di immigrazione clandestina. Un’inutile, immorale, impraticabile minaccia”, di Giancarlo Ferrero, Edizioni Ediesse, è un saggio sulle contraddizioni della norma che ha introdotto il reato di immigrazione “clandestina”. Spiegate le ripercussioni sul piano etico, sociale e giuridico.

A Lampedusa. Affari, malaffare, rivolta e sconfitta dell’Isola che voleva diventare la porta d’Europa”, di Fabio Sanfilippo e Alice Scialoja, (Edizioni Infinito) racconta storie nobili di uomini e donne lampedusane impegnate a soccorrere i migranti che sopravvivono al viaggio in mare.

“C’e’ campo? Giovani, spiritualita’, religione”, di Alessandro Castegnaro, Monica Chiese, Giovanni Dal Piaz, Italo De Sandre, Nicola Doppio, (Edizioni Marcianum press), è una ricerca condotta dall’Osservatorio socio-religioso del Triveneto (Osret) sui giovani tra i 18 e i 29 anni e del loro rapporto con la Chiesa. vai al sito>>
VAI ALLO SPECIALE 10 LIBRI SOCIALI (free)>>

 

TERREMOTO – L’Anpas torna a L’Aquila per il Meeting della solidarietà

Migliaia di volontari torneranno tra i luoghi del sisma dal 15 al 19 settembre per un grande evento con incontri, manifestazioni culturali e riflessioni. Sono più di 2300 i volontari che fino a metà dicembre 2009 sono partiti da tutta Italia per partecipare alle operazioni di soccorso e assistenza alle popolazioni colpite dal sisma. “Mantenere alta l’attenzione verso i bisogni delle comunità”. vai al sito>>.

 

DISABILITA’  In scena la Divina Commedia. E Dante è tetraplegico
Insieme ad altri 36 attori, di cui 25 con disabilità, salirà questa sera sul palco del Teatro Nazionale di Milano per una rappresentazione unica. “Alcuni di loro non sanno leggere né scrivere -precisa Bolis- o che faticano ad articolare una frase”. La compagnia è nata sei anni fa da un progetto che ha visto coinvolte tre cooperative sociali. vai al sito>>

 

CARCERE – Sardegna, i prodotti agricoli dei detenuti diventano biologici

Progetto “Colonia” (Convertire organizzazioni di lavoro ottimale negli istituti aperti) finanziato dal ministero della Giustizia: coinvolge le colonie penali agricole di Is Arenas, Isili e Mamone. Ottocento detenuti al laovro in 6.200 ettari tra boschi, pascoli, terreni coltivabili e spiagge in territori incontaminati. Domani la presentazione. vai al sito>>

nl redattore socialeultima modifica: 2010-06-11T22:54:39+02:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo