nl informattiva

informattiva.gif

Inform@ttiva

Newsletter di informazione di FOCUS- Casa dei Diritti Sociali

Anno 3 del 10 giugno 2010


Il 5 per mille a Focus- Casa dei Diritti Sociali
Per destinare il 5 per mille a Focus-Casa dei Diritti Sociali e, come noto, senza aggravio fiscale per il contribuente, è sufficiente apporre la propria firma nel riquadro indicante il “Sostegno del volontariato” che figura nei modelli CUD, 730 e Unico ed inserire il Codice Fiscale di Focus-Casa dei Diritti Sociali – C.F. 03661341002
Primo piano
UNHCR, via da Tripoli
Tripoli 8 giugno 2010 Dallo scorso mercoledì fuori dagli uffici dell’UNHCR in Libia, sul lungomare appena fuori dal centro di Tripoli, campeggia un cartello con la scritta “chiuso”. Da una settimana circa sono scomparse le file di migranti in attesa, fuori dalla sede dell’organizzazione internazionale, di essere ascoltati per ottenere lo status di rifugiato politico. Segue

L’Europa rigetta i ¾ delle richieste d’asilo
Bruxelles 4 giugno 2010 Secondo i dati pubblicati dall’Ufficio Europeo per le Statistiche Eurostat, quasi tre quarti delle richieste d’asilo presentate nei paesi dell’UE nel 2009 sono state rigettate. Tra le 229.500 domande d’asilo presentate nei paesi dell’UE, la maggioranza proviene da persone di nazionalità afghana, russa, somala e kosovara, il 73% (ovvero 166.900) hanno ricevuto un diniego. Segue

Premio di laurea “Dino Frisullo”
Si è svolta il 9 giugno la terza edizione del premio di laurea intitolato a Dino Frisullo, attivista antirazzista e giornalista freelance, segretario delle associazioni Senzaconfine e Azad, scomparso nel 2003. Segue

0,5% di residenti in più in Italia: sono tutti migranti
Roma 4 giugno 2010 I residenti in Italia continuano ad aumentare. Secondo i dati diffusi dall’Istat, che ha presentato il bilancio demografico nazionale, al 31 dicembre del 2009 in Italia siamo 60.340.328, con un incremento di 295.260 persone (+0,5%) rispetto alla fine del 2008, ma l’incremento è dovuto esclusivamente alle migrazioni dall’estero. Segue

Dossier di Legambiente, l’Ecomafia non conosce crisi
Roma 5 giugno 2010 Le Ecomafie stanno avvelenando la nostra economia, accaparrandosi un fatturato annuo di 21 miliardi. A ribadirlo è stata Legambiente, che ha presentato in questi giorni, presso il cinema Aquila, a Roma, il rapporto 2010 dell’Osservatorio Nazionale Ambiente e Legalità. Segue

L’assemblea dei Comitati Dossetti. La Costituzione in mano al popolo e ai partiti
Un evento abbastanza straordinario, anzi unico, si è prodotto venerdì a Bologna nella grande biblioteca del convento di San Domenico, appena sufficiente a contenere le 500 persone, di ogni provenienza, che vi hanno preso parte. Segue

L’Aquila torna a pagare, dopo il danno anche la beffa
L’Aquila 8 giugno 2010 Le aziende della città dell’Aquila tra pochi giorni saranno costrette a regolare la loro posizione in relazione ai contributi previdenziali non versati nel 2009 a causa del terremoto. L’articolo 43 della manovra finanziaria prevede infatti il totale snaturamento della Zona Franca Urbana, con la conseguenza dell’annullamento degli sgravi fiscali e contributivi come era stato deciso in precedenza. Segue

“Intercultura e cittadinanza nel 150° dell’Unità d’Italia”
“Gli abbiamo visti partire” Giuseppe Cesare Abba, si unì ai volontari di Giuseppe Garibaldi per la spedizione nel Regno delle Due Sicilie, il 5 maggio e, dallo scoglio di Quarto, si imbarcò con i Mille. Nel Regno siciliano combattè a Calatafimi, si meritò i gradi di ufficiale nella liberazione di Palermo. Segue

Sorelle d’Italia, senza onori e cittadinanza
La settimana scorsa abbiamo ricostruito un quadro delle vicende che accadevano nel mondo nel 1860, mentre maturava il processo dell’Unità d’Italia. Grazie a tre belle pagine del Corriere della sera di sabato 5 giugno siamo in grado di invitare alla scoperta del contributo dell’altra metà del cielo al Risorgimento. Segue

Roma e Lazio
Frosinone: l’ospedale c’è.ma non apre!
Frosinone 8 giugno 2010 L’ospedale “Fabrizio Spaziani” è stato ultimato a dicembre 2009 e doveva essere inaugurato a fine marzo, invece, non è successo niente. L’infrastruttura è stata costruita in tempi rapidi (4 anni, più 10 di progettazione) ma non può ancora entrare in funzione in quanto mancano alcune importanti autorizzazioni. Segue

Al Pincio, storie di ordinario vandalismo e zero controlli
Roma 8 giugno 2010 I cittadini romani si ribellano al danneggiamento del patrimonio artistico e culturale di inestimabile valore che risiede nel parco del Pincio. In migliaia hanno inviato lamentele online sul sito di Repubblica per far appello alle istituzioni, affinché vengano migliorati i controlli e puniti i vandali della capitale. Segue

Campidoglio, per i vice-capo gabinetto non c’è due senza tre
Roma 5 giugno 2010
Per la seconda volta, nell’arco di un anno, il sindaco Gianni Alemanno mette mano alla macrostruttura del Comune. Fino ad oggi il sindaco poteva nominare al massimo due vice-capo di gabinetto, invece con le nuove disposizioni il numero sale a tre, ma i conti non tornano. Segue

Il Comune di Roma “taglia” cinema e teatro
Roma 3 giugno 2010 La capitale affronterà l’estate con meno risorse per la cultura: il Comune tagli i fondi al cinema e al teatro. Spariscono così diverse iniziative che avevano ottenuto un alto gradimento e un significativo successo di pubblico. Segue

Consumi e società
UE ultimatum all’Italia: le donne lavorino fino a 65 anni
Bruxelles 3 giugno 2010 L’Italia rischia di essere deferita alla Corte di giustizia se non equiparerà immediatamente l’età pensionabile tra uomini e donne nel settore pubblico. L’ultimatum è contenuto in una lettera inviata da Bruxelles nella quale si chiede alle autorità italiane di adeguarsi il prima possibile alla sentenza della Corte europea di giustizia che nel 2008 ha stabilito che negli stati europei uomini e donne debbano entrare in pensione a 65 anni. Segue

C’erano una volta le scuole superiori.
Roma 7 giugno 2010 È tutto pronto per la riforma Gelmini delle scuole superiori. Dai prossimi anni gli studenti passeranno meno ore tra i banchi di scuola e di conseguenza studieranno meno. Nel dettaglio gli studenti dell’era Gelmini dei licei artistici avranno 34 ore di lezione al biennio e 35 al triennio, rispetto alle 40 ore settimanali odierne. Segue

150 mila bambini senza il tempo pieno
Roma 7 giugno 2010 Oltre 150 mila bambini di prima elementare resteranno fuori dal tempo pieno. E scoppiano le proteste dei genitori. Eppure, apparentemente, il tempo prolungato aumenta: nel prossimo anno scolastico saranno attivate 782 classi a tempo pieno in più, per un totale di 37.275 classi. Segue

Tagli del governo, 3.500 farmacie a rischio
Roma 3 giugno 2010 A causa degli ingenti tagli previsti dall’ultima manovra finanziaria migliaia di farmacie nel nostro Paese saranno costrette ad abbassare le saracinesche. In tutta Italia le farmacie a rischio sono 3.500, ben 300 solo nel Lazio. Segue

McDonald’s: bicchieri di Shrek al cadmio
Los Angeles 4 giugno 2010 McDonald’s ha ritirato dal mercato 12 milioni di bicchieri con l’immagine di Shrek “made in China”, con disegni al cadmio, materiale altamente tossico. La nota multinazionale ha diffuso tempestivamente un appello per i clienti affinché smettano di utilizzare i bicchieri, nel caso li abbiano già acquistati. Segue

Iniziative ed eventi
Roma 10 giugno ore 15.00 Comitato immigrati, rete antirazzista romana, Rifondazione comunista, Partito democratico Roma invita al Presidio contro la sanatoria truffa, per i diritti dei cittadini immigrati presso piazza S. Maria Maggiore (piazza esquilino) A distanza di mesi dall’inizio della sanatoria voluta dal Governo Berlusconi è chiaro che si tratta di una truffa per gli immigrati. Di 700 mila domande presentate, almeno un terzo sono rigettate. Le condizioni per accedere alla regolarizzazione sono complicatissime, dalla richiesta assurda della idoneità alloggiativa, all’impossibilità di accedere alla procedura per chi ha ricevuto un decreto di espulsione. Giovedì 10 giugno incontreremo il Ministero dell’interno per presentargli le nostre preoccupazioni e proteste per come viene gestita la sanatoria. Per denunciare la truffa della sanatoria, chiedere un sanatoria vera per tutti e i diritti per gli immigrati invitiamo ad una conferenza stampa e ad un presidio

Roma 10 giugno ore 16,15 Roma Nuovo Secolo Associazione Culturale invita al convegno “Acea: cosa bolle in pentola? Acqua e non solo” presso Auditorium dell’Unicef – via Palestro, 68

Roma 10 giugno ore 17.00 Diabasis presenta “Le mie Città. Mezzo secolo di urbanistica in Italia”di Vezio De Lucia, ne discutono Alberto Asor Rosa, Francesco Erbani, Adriano Labbucci, Enrico Pugliese, Walter Tocci. Presso camera dei deputati, Sala conferenze Mercede, via della Mercede, 55

Roma 11 giugno ore 18.00 FOCUS-Casa dei Diritti Sociali e Isola Verde invitano all’incontro pubblico “La comunità Rom del River Village: un modello di integrazione?” presso il Villaggio della Solidarietà “River” via Tenuta Piccirilli

Roma 11 giugno Asinitas presenta “GeografiExtravaganti”, una mostra che rappresenta i luoghi della migrazione raccontati e ricostruiti da rifugiati, richiedenti asilo e migranti, attraverso miniature e modelli tridimensionali. La mostra è dedicata al tentativo di connettere questi luoghi tra loro in un’unica grande installazione-paesaggio. Presso il Festival dell’Architettura Index Urbis, portico della Pelanda
Per info visitate
http://geografieextravaganti.blogspot.com/
contatti@asinitas.org

Roma 12 giugno dalle ore 10.00 è convocata presso la Sala Di Liegro della Provincia di Roma Palazzo Valentini via IV Novembre 119, una iniziativa con assemblea pubblica del coordinamento lavoratrici e lavoratori di coop sociali ed enti del terzo settore, da rappresentanze sindacali aziendali e comitati di base, sugli effetti della manovra economica finanziaria del Governo e l’impattosu Enti Locali e soggetti terzi, sulla situazione negli appalti comunali e regionali nel terzo settore, con forti penalizzazioni per lavoratori, lavoratrici, utenti e famiglie e le forme di resistenza a questi processi di dequalificazione e smantellamento dei servizi pubblici, sociali, scolastici educativi e culturali
info coord.terzosettore@email.it

Roma 13 giugno dalle ore 11.00 Festa di Casa Betania “E’ tempo di Coraggio- Quando sono debole è allora che sono forte”, via delle Casalanziane, 12
http://www.casabetania.org/

Roma 14 giugno piazza del Popolo dalle 8,30 alle 13,30 AVIS in occasione della giornata mondiale del donatore allestisce un punto di raccolta sangue, affiancato da un banchetto di raccolta firme per i Referendum per l’acqua pubblica del Comitato Referendum Acqua Pubblica Centro Storico insieme al Forum dell’Acqua, Federazione Italiana dei Cemea, FOCUS-Casa dei Diritti Sociali, Arciragazzi, UISP Roma e L’Educazione Attiva, con il sostegno dei Centri di Servizio del Lazio.
Vedi il volantino

Roma 14 giugno ore 9.00 Alma Salus presenta “Oltre la competenza- l’operatore sanitario e i presidi di cura nelle patologie organiche gravi nelle età della vita” presso Sapienza Università di Roma Dipartimento di Scienze Odontostostomatologiche, via Caserta 10

Roma 14 giugno ore 17.30 Il Centro Astalli in occasione della Giornata mondiale del rifugiato invita al Colloquio sulle migrazioni presso Chiesa di Sant’Andrea al Quirinale – via del Quirinale 29

Roma 16 giugno ore 10.00 la cooperativa sociale Agape onlus ospita “Mille miglia dell’auto-mutuo-aiuto”presso sala consiliare Municipio XII, viale Ignazio Silone, 1° Ponte

Roma 17 Giugno ore 8.30 l’Associazione “G. Dossetti: i Valori” ed il Centro Nazionale per le Risorse Biologiche invitano alla conferenza “I Brevetti Biotecnologici: Elemento Cruciale per lo Sviluppo Economico” presso Camera dei Deputati Palazzo Marini – Sala delle Conferenze Via del Seminario, 76

    Per promuovere iniziative, notizie, invia i tuoi comunicati a net@dirittisociali.org

nl informattivaultima modifica: 2010-06-11T00:19:12+02:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo