nl di redattoresociale

LE TOP NEWS DI OGGI
Sintesi delle notizie principali del 31 marzo 2011
Newsletter n. 812 – Aggiornata alle ore 16.30

Leggi tutte le Top News Seguici su Facebook

 

notizie
IMMIGRAZIONE
Pisa, manifestanti incatenati per bloccare la tendopoli
Alta tensione a Coltano, dove dovrebbe sorgere il campo per i profughi provenienti da Lampedusa. Quattro donne si sono legate ai trattori che bloccano la strada. Tra di loro anche l’assessore alle politiche sociali. E alla fine il ministero dell’Interno ha accolto la richiesta del governatore di individuare strutture alternative per ospitare lo stesso numero di profughi. VAI ALLA NOTIZIA
Asgi: “Istituire la protezione temporanea”. Per l’associazione gli sforzi del governo sono “destinati all’insuccesso. Né si può procedere con allontanamenti coercitivi e massicci, palesemente illegittimi”. Critiche alla Francia e all’Unione Europea per scaricare sull’Italia il peso della situazione. VAI ALLA NOTIZIA

IMMIGRAZIONE
Maroni: ”Domani cabina regia per siti nelle regioni”
Il piano sarà illustrato domani, alla cabina di regia con gli Enti locali e le regioni. Il ministro: “Abbiamo individuato dei luoghi in tutte le regioni, escluso l’Abruzzo, sia per i profughi sia per i clandestini. Con questo piano riusciamo a far fronte a nuove disponibilità per 10 mila posti”. Maroni ha ricordato che ci saranno due tipi di centri, uno per gli irregolari, che sono “trattenuti e poi rimpatriati”, e uno per i profughi. VAI ALLA NOTIZIA
L’Anci prende le distanze. Guerini, sindaco di Lodi: “Per quanto riguarda i siti già individuati, abbiamo chiesto un accordo, registrando però la totale indisponibilità del Governo. E’ chiaro quindi che la individuazione dei siti per la collocazione degli irregolari è da ascriversi esclusivamente alla responsabilità del Governo”. VAI ALLA NOTIZIA

DISABILITA’
Sla, fondi dal 5 per mille: ”Non funzionerà”
I soldi per un provvedimento a carattere d’urgenza da destinare all’assistenza ai malati di Sla non ci sono. Il presidente di “Viva la vita” è preoccupato sulla sorte dei 100 milioni promessi dal governo, che con il Milleproroghe sono stati ascritti al Fondo del 5 per mille: “Sacconi dice che non ci sono margini di manovra. Non arriveranno prima di due anni, ma alle famiglie servono subito”. VAI ALLA NOTIZIA

VOLONTARIATO
Conferenza europea, ”un’occasione mancata”
Presa di posizione congiunta del Coordinamento nazionale comunità di accoglienza (Cnca), Cittadinanzattiva e Fish. “La Conferenza europea ‘Sussidiarietà e volontariato in Italia e in Europa’, primo grande evento organizzato dal ministero del Welfare in occasione dell’Anno europeo del volontariato, è un’occasione perduta”.
”Il rischio è che parlino di più le istituzioni”. Il presidente di Csvnet, Marco Granelli, commenta l’evento di Venezia: ”Indicheremo le nostre priorità chiedendo risposte precise: dialogo con le istituzioni e lavoro in rete”. Sulla polemica per la scarsa partecipazione: ”Queste iniziative spesso incontrano delle difficoltà logistiche e c’è chi si ritiene escluso”. LEGGI LE NOTIZIE NELLO SPECIALE VOLONTARIATO
FREE

SENZA DIMORA
Avvocato di strada: 2.212 le pratiche aperte nel 2010
Le pratiche di assistenza sono in aumento: erano 2.072 nel 2009 e 2.212 nel 2010. Il presidente Antonio Mumolo: “La crisi ha portato più persone a vivere in strada e la legge sulla residenza modificata dal governo non aiuta”. VAI ALLA NOTIZIA
Bologna, senzatetto in piazza per il dormitorio di Capo di Lucca. In una ventina davanti a Palazzo d’Accursio per chiedere di tenere aperte le strutture del piano freddo. Ma l’incontro con l’amministrazione non c’è stato e manifesteranno di nuovo domani. VAI ALLA NOTIZIA

CARCERE
Opg: i fondi per i “dimissibili” ci sono, ma le regioni non li chiedono
In Italia 388 persone internate potrebbero uscire dagli ospedali psichiatrici giudiziari ma mancano strutture alternative: dal ministero della Salute 5 milioni di euro alle regioni per piani personalizzati. Marino: ”Non tutte le regioni li hanno ancora chiesti. Così sono stati erogati solo 3 milioni e 400 mila euro”. VAI AL SITO

FINANZA
Microcredito, “il tasso giusto è tra il 30% e il 40%”
L’analisi di Andrea Berrini, fondatore della società CreSud: “In Messico alcune società arrivano al 100%”. Oggi i microimprenditori sono circa 150 milioni, ma per il futuro si guarda a cooperative e piccole aziende. Reggio (FederCasse): “Il rischio è che diventi business”. VAI ALLA NOTIZIA

DISABILITA’
In Italia 70 mila persone con lesione al midollo spinale
Ogni anno diventano para e tetraplegiche circa 2 mila persone in Italia, la maggior parte sotto i 40 anni. Ma a fronte di 2.000-2.500 domande di ricovero, l’offerta sanitaria rimane scarsa, con circa 400-500 posti letto qualificati. Domani a Roma convegno dell’Inail, in occasione della Giornata nazionale. VAI ALLA NOTIZIA
Sla, l’Iss autorizza il trapianto staminali cerebrali. Ora il passaggio del dossier scientifico ai comitati etici dei vari centri ospedalieri coinvolti nello studio. VAI ALLA NOTIZIA

CARCERE
Sanità penitenziaria, il Forum: “E’ paralisi”
A tre anni dal Dpcm che trasferiva la competenza sanitaria dal ministero della Giustizia al Servizio sanitario nazionale è negativo il bilancio del Forum nazionale per il diritto alla salute delle persone private della libertà: “Assenza di progetto programmatico, chiusura degli Opg bloccata, frustrazione degli operatori”. Tra le proposte per uscire dall’impasse: “Dotazione di 200 milioni, opg chiusi entro il 2012, definizione dei livelli essenziali, Piano per il recupero di edifici e strutture, responsabilità e sanzioni alle regioni inerti”. VAI ALLA NOTIZIA

CARCERE
Milano, 291 detenuti partecipano a Vivicittà
Si corre il 3 aprile in oltre 40 città la gara podistica organizzata da Uisp. Per i detenuti di Bollate percorso all’interno del carcere, eppure la possibilità di partecipare a gare esterne ci sarebbe: “Se qualcuno avviasse un progetto…’’. VAI ALLA NOTIZIA
La Corte europea dei diritti dell’uomo chiede chiarimenti all’Italia. I detenuti di alcuni istituti italiani presentano ricorso. L’interessamento della Corte di Strasburgo “un segnale positivo”. VAI ALLA NOTIZIA

WELFARE
Lombardia, ecco i nuovi consultori
Ruolo educativo a sostegno delle fragilità, collaborazione con l’autorità giudiziaria, controllo bioetico sui servizi. Sono alcune delle funzioni dei futuri consultori familiari della Lombardia, al centro di una riforma promossa dalla Regione. L’avvocato Cesare Bianca: “L’approvazione di questa legge offrirà allo Stato e alle altre Regioni un modello trainante”. Sara Valmaggi, Pd: “Giusto l’approccio sinergico ai problemi, ma i consultori non devono essere snaturati”. VAI AL SITO

COOPERAZIONE
Unicoop Firenze: 7 mila adozioni a distanza
La campagna “Il cuore si scioglie” ha raccolto, dal dicembre 2010 a oggi, 1,5 milioni di euro grazie a 300 mila donatori. Progetti umanitari in tutto il Sud del Mondo: Brasile, Burkina Faso, Camerun, Filippine, India, Libano, Palestina, Perù. E presto anche un poliambulatorio in Calabria nei locali sequestrati alla ‘ndrangheta. VAI ALLA NOTIZIA

Leggi tutto il notiziario

 

calendario
01 APRILE – VENEZIA
Sussidiarietà e volontariato per l’inclusione sociale – Conferenza europea di apertura dell’Anno internazionale del volontariato
Isola di San Servolo – Organizza: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Vai al programmaFREE

01 APRILE – FIRENZE
Essere Unicef – Meeting Nazionale dei Volontari dell’Unicef Italia
Palazzo dei Congressi, complesso di Firenze Fiera – Organizza: Unicef Vai al programmaFREE

01 APRILE – ROMA
Dall’offerta dei Servizi al recupero dell’autonomia: il percorso per la piena inclusione della Persona con lesione al midollo spinale. Giornata Nazionale della Persona con Lesione al Midollo Spinale
Auditorium Inail, Piazzale Giulio Pastore, 6 – Organizza: Faip Vai al programmaFREE

Guarda tutti gli eventi

 

photogallery
345037 PSICHIATRIA
Al Mad Musée di Liegi: l’arte della malattia mentale
1700 opere d’arte ed un centro di documentazione di circa 2000 volumi, il Mad Musée (Musée de l’Art Differenciée) di Liegi, Belgio, è un museo che ospita e espone al pubblico opere d’arte di persone affette da malattia mentale provenienti da tutto il mondo. Vai alla photogalleryFREE

 

recensione
musulmani IMMIGRAZIONE
Islam e servizio sociale: come lavorare in un contesto multiculturale
Conoscere l’Islam, la sua filosofia e le sue pratiche tradizionali è un requisito indispensabile per quanti operano quotidianamente a contatto coi musulmani. Di questo, della cultura dell’altro, dei principi e dei valori, parla il testo Lavorare con gli utenti musulmani di Sara Ashencaen Crabtree, Fatima Husain e Basia Spalek (Erickson, 2010) Vai alla recensioneFREE

 

 

nl di redattoresocialeultima modifica: 2011-03-31T19:32:00+02:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo