nl di redattoresociale

IMMIGRAZIONE – Cassibile, con la crisi aumenta il ricatto del caporalato

Nella frazione siracusana da un mese si raccolgono le patate, ma il lavoro scarseggia e i caporali diventano più forti. Il racconto dei braccianti – meno di 500 tra marocchini, sudanesi, somali ed eritrei – che hanno paura di denunciare. Resta alta la tensione per la tendopoli, che ospita 130 braccianti stagionali con il permesso di soggiorno, mal tollerata dai residenti. Il coordinamento del primo maggio: “Si chiede la regolarità per il posto letto, ma poi non ci sono tutele sindacali”. vai al sito>> 

 

POVERTA’ – Mamme più povere in Italia
Sono 4,2 milioni le donne povere nel nostro paese: oltre 1,6 milioni sono madri e circa 1 milione ha almeno un figlio minorenne. Il 7,5% è sola. Il tasso di occupazione femminile scende al minimo con 3 figli. Aureli (Save the Children): “E’ in ripresa la povertà fra le madri”. Neri (Save the Children): “Cruciale e urgente il sostegno nella crisi”. Pianetta (comitato Obiettivi del millennio): “Se muoiono le madri nessuno degli Obiettivi del millennio verrà raggiunto”. Giovanardi: “Fare di più per la conciliazione”. Livia Turco: “Per riempire le culle e combattere la povertà, puntare sull’occupazione femminile”. I dati di Cittalia-Anci ricerche.
Nel mondo una mamma ogni 23 muore per la gravidanza. Ogni anno 50 milioni di donne partoriscono senza un’adeguata assistenza medica e 1 bambino su 6 muore prima di compiere 5 anni. L’Afghanistan è il paese in cui madri e bambini stanno peggio, la Norvegia quello in cui stanno meglio. Rapporto di Save the children “Lo Stato delle madri nel mondo”. 

– 30 euro per ridare la vista ad una mamma etiope. Iniziativa di Cbm Italia Onlus in occasione della Festa della mamma (9 maggio): con 30 euro da donare alla Onlus e una semplice operazioni di 15 minuti, le donne affette da cataratta possono tornare a rivedere i propri bambini.

vai al sito>> 

 

DISABILITA’ – Lavoratori disabili, “la Comm issione europea discrimina”

Il sindacato dei funzionari europei denuncia l’esclusione delle persone con disabilità nell’organigramma dell’esecutivo di Bruxelles: “Non ci sono obiettivi chiari né quadri di orientamento per promuovere l’occupazione dei disabili”. Nel 2004 (ultimo dato) disabile l’1% dei dipendenti europei. vai al sito>> 

 

 

 

FAMIGLIA – Milano, “appartamenti-matrioska” per imparare a diventare genitori
Mamme e papà imparano a gestire i piccoli problemi quotidiani, dai capricci all’alimentazione, per “evitare danni maggiori come le violenze o l’allontanamento”: circa 60 giovani coppie, in 5 anni anni, hanno beneficiato del progetto “Lo specchio di Alice” dell’associaizone Comin. Salvi (presidente): “Come le bambole russe, una famiglia ne incorpora un’altra, fino a quando questa non è in grado di badare a sé stessa”. vai al sito>> 

 

 

POVERTA’ – Roma, aumenta la povertà: in fuga dalla città
Aumentano le situazioni di disagio sociale e le richieste di aiuto ai servizi. L’assessore alle Politiche sociali della provincia di Roma, Cecchini: “Sempre più cittadini si spostano dalla città alla provincia. Sono in atto meccanismi di espulsione”. Bonus e social card non bastano. 

Scatti di povertà: premiate le foto migliori.  Cento le foto in concorso organizzato dall’associazione Ascus, tre quelle premiate. Ilaria Di Stefano: “È stato un modo non convenzionale per coinvolgere più persone possibile su un tema che non ha molto appeal”. L’esperienza di Nadia Bitti della Caritas di Ladispoli: la notte è il momento più pericoloso per il popolo della strada, che diventa “vittima di pericolose attenzioni”. Situazione ancora peggiore per le donne, costrette spesso a prostituirsi per pochi euro. vai al sito>> 

 

 

UNA BUSSOLA PER IL SOCIALE
Richiedi la nuova “Guida per l’informazione sociale”, edizione 2010

 

 

VOLONTARIATO  – Un “bollino blu” per le piccole associazioni
Un archivio on line raccoglierà le associazioni, con entrate annue sotto i 300 mila euro, che rispecchiano i valori di trasparenza ed etica contenuti nella Carta della donazione, il codice di autoregolamentazione per la raccolta e l’utilizzo dei fondi del non profit. E’ il progetto “Bivio” di Csvnet e Iid. vai al sito>> 

ROM/SINTI – Centinaia di sinti per l’ultimo saluto a Charly
All’anagrafe Luciano Truzzi, è scomparso a 59 anni uno dei membri più importanti della comunità sinti. Si occupava dell’inserimento lavorativo dei ragazzi, e nel 2009 si era anche candidato per il consiglio comunale. Per il funerale in arrivo circa 500 persone da tutta Italia a Reggio Emilia. Vladimiro Torre (Thèm Romanò): “Era un esempio per tutti”.
– Milano, sgomberate quattro famiglie rom da via Triboniano. Il vicesindaco De Corato: “Da alcuni accertamenti si è scoperto che erano già proprietari di case nel Pavese”. L’avvocato difensore De GIorgio: “E’ stato un arbitrio”. Lo sgombero notificato solo ieri sera: “Non sono state concesse le 48 ore previste dalla legge per fare ricorso al Tar”.
Piano nomadi Roma, Cecchini: “Un giudizio? E chi lo ha visto?”. L’assessore provinciale di Roma sul bando emesso dal Commissario delegato: “Credo che l’operazione di richiesta di aree idonee attraverso un bando non sia di per sé sbagliata, ma vorrei capire come si scelgono le aree”. vai al sito>> 

MAFIE – Palermo, al collasso il consorzio che gestisce i beni confiscati
Senza fondi regionali da tre anni il Consorzio Sviluppo e Legalità, il presidente Siviglia riunisce d’urgenza l’assemblea degli otto sindaci soci per porre in liquidazione il Consorzio e chiudere le attività. L’europarlamentare Rita Borsellino: “Lombardo dia ascolto all’allarme”. vai al sito>> 

DIRITTI – Milano, soppresso il difensore civico
Una lettera, a firma del sindaco Moratti e del presidente del Consiglio comunale, mette la parola fine all’esperienza. La protesta di Ledha: “Non è stata data notizia alla cittadinanza di questa decisione e l’ufficio ha in carico diverse cause che non si sa che fine faranno”. vai al sito>>  

DISABILITA’ – Libri accessibili a ciechi e ipovedenti: appello al Parlamento Ue
Leggere è un diritto di tutti, ma solo il 5% dei libri pubblicati nei paesi industrializzati è accessibile ai ciechi e a coloro che non possono leggere le normali pubblicazioni. Per questo la World Blind Union, che rappresenta oltre 160 milioni disabili visivi in 177 Paesi, chiede in un documento che le leggi vigenti sulla proprietà intellettuale prevedano eccezioni per la distribuzione non commerciale di libri in formato accessibile. 
Esce il primo dvd italiano accessibile.  In vendita dal 12 maggio “Fuga dal call center” (regia di Federico Rizzo): commento audio in traccia con informazioni aggiuntive per i non vedenti e sottotitolatura integrata per i non udenti.
vai al sito>>  

PACE – Un anno fa moriva Ivano Barberini: il ricordo dell’Archivio Disarmo
Per anni al vertice di Legacoop, è stato presidente dell’istituto di ricerche internazionali. Fabrizio Battistelli, che oggi ricopre lo stesso incarico, richiama alla memoria il suo impegno per i bambini soldato, le donne africane, i campesinos. vai al sito>>  

DISABILITA’ – Un film sfata i luoghi comuni sull’autismo
La regista di “Autism, the musical”, Tricia Regan, ha seguito per sei mesi 5 bambini autistici di Los Angeles e ha raccontato la loro storia e quella delle loro famiglie, mentre creavano quello che poi sarebbe diventato un musical. 
vai al sito>> 

RIFIUTI – Cittadini armati di palette e scope puliscono Palermo
“Re-Take-Sud”: l’iniziativa sperimentata nelle principali città d’Europa, arriva nei quartieri più abbandonati della città. Foti (Confederazione Sud Euromediterranea): “Forte segnale ai nostri amministratori che sembrano aver relegato il decoro urbano ad argomento di serie B”. vai al sito>> 

nl di redattoresocialeultima modifica: 2010-05-04T10:55:00+02:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo