nl di redattoresociale

A:
destinatari non divulgati

Redattore Sociale  DiRE

Le Top News di oggi

Sintesi delle notizie principali del 1 giugno 2010
Newsletter n. 618 – Aggiornata alle ore 16.40

 

leggi tutte le Top News   ****    seguici su facebook 

 

UNA BUSSOLA PER IL SOCIALE
Acquista on line la “Guida per l’informazione sociale”, edizione 2010

 

 

SALUTE – La fatica di vivere con la sensibilità chimica multipla

La sua camera da letto è un’automobile, il suo ambiente di vita il giardino di un ospedale romano, il suo nemico numero uno detersivi, profumi, fertilizzanti e pesticidi. Da quando undici anni fa ebbe la prima crisi grave, la vita di Ester Lupo, 41 anni, non è più la stessa. Ha perso il lavoro in un’agenzia pubblicitaria e il compagno. Il suo sogno è un camper biologico che le permetta di riprendere in mano la sua vita

– Un milione di malati. Genovesi, medico che da anni studia la patologia: “I medici non sono preparati e la cosa più grave è che nella maggior parte dei casi i pazienti finiscono dallo psichiatra”.

– Niente assistenza. Interrogazione presentata da Domenico Scilipoti dell’Idv in base alle denunce dei pazienti del Sant’Orsola: il policlinico di Bologna ha riconosciuto la Mcs come malattia rara nel 2005, ma è in grado di fornire solo analisi di routine. vai al sito>>

 

MEDIO ORIENTE – Navi attaccate, “pace sempre più lontana”

Sei italiani arrestati, oltre 600 volontari in attesa di giudizio. E dalla Farnesina arriva la notizia che Angela Lano, la giornalista torinese, direttrice dell’agenzia di stampa Infopal a bordo della Freedom Flotilla, è in buone condizioni di salute. Olivero (Acli): “Un’azione assolutamente ingiustificabile sia sul piano militare che su quello politico. Se un Paese democratico come Israele non è più in grado di rispettare le regole dei diritto internazionale, la pace si farà sempre più lontana”. vai al sito>>

 

SCUOLA – Gli studenti stranieri si fermano prima perché… stranieri

Studio della Fondazione Cariplo. Spesso, a parità di condizioni con i coetanei italiani, sono  portati a rivedere al ribasso i propri percorsi formativi al termine della scuola media per il semplice fatto di essere stranieri. Hanno infatti maggiori probabilità di interrompere il percorso scolastico dopo la scuola media e hanno una percentuale di ritardo scolastico maggiore (il 40% ha perso almeno un anno, contro il 6% degli italiani). vai al sito>>

 

LAVORO – Disoccupato un giovane su tre

Istat: cresce la disoccupazione, ad aprile all’8,9% (+1,5% in un anno). Allarme per quella giovanile: 29,5% (+4,5%). Aumentano gli uomini senza occupazione, in calo le donne. Il numero di occupati ad aprile 2010 è pari a 22 milioni 831 mila unità. vai al sito>>

 

DISABILITA’ – E-book accessibili: appello dei ciechi agli editori

Una lettera aperta perché la scommessa dell’E-Book, su cui le case editrici italiane sembrano ormai voler puntare forte, non si riveli una scommessa perdente per quanto riguarda l’accessibilità del libro elettronico del futuro. Appello lanciato in rete da trecento non vedenti e ipovedenti italiani.

– Conferenza nazionale sulla sordità. Il 25 e 26 giugno a Verona l’Ente nazionale sordi fa il punto. “La sordità è una disabilità che non si vede: per tale motivo se ne sottovalutano spesso la gravità e le conseguenze socio-culturali e comunicative che essa comporta”.

– Un’associazione sportiva per far uscire di casa i disabili. Dopo un incidente che a 37 anni lo ha costretto su una sedia a ruote, Giovanni Cicconetti ha scoperto lo sport, l’hand-bike su tutti. Così è nata l’associazione Muovitinsport. “Ora vorrei censire le strutture accessibili della riviera romagnola”. vai al sito>>

 

IMMIGRAZIONE – Garrone: “Risorsa straordinaria”

Il presidente della Sampdoria dal 2002 è anche presidente di Mus-E Italia, associazione che organizza corsi di arte nelle scuole con maggiore presenza di bambini stranieri. “I bambini che vanno a lezione di integrazione, domani saranno adulti migliori, aperti alla diversità in tutte le sue forme”. vai al sito>>

 

DISABILITA’ – Sla, “inguaribile ma non incurabile”

Per il presidente dell’Aisla Mario Melazzini il percorso assistenziale è l’elemento carente, discontinuo, non garantito. A questa esigenza risponde il Piano diagnostico della Lombardia, “cantiere aperto” con l’obiettivo di assicurare una buona qualità della vita. vai al sito>>

 

AFRICA – Zimbabwe: 700 mila sfrattati e ignorati

In esclusiva da News from Africa. Il governo deve agire per proteggere le centinaia di migliaia di persone lasciate a sopravvivere in insediamenti di fortuna cinque anni dopo l’attuazione di un programma di sfratti forzati di massa. Questa la richiesta di Amnesty international Zimbabwe e della Coalizione contro lo sfratto forzato. “E’ uno scandalo che dopo cinque anni le vittime siano lasciate a sopravvivere in baracche di plastica senza servizi di base essenziali”. vai al sito>>

 

CONSUMI – “I Gas? Una palestra di democrazia”

Parola di Francesca Forno (università di Bergamo) che sabato 5 giugno aprirà il X convegno 
nazionale dei Gas (Gruppi di acquisto solidale) e dei Des (Distretti di economia solidale) a Osnago (Lc). Secondo Retegas, i 650 Gas sparsi sul territorio nazionale spendono ogni anno 40,5 milioni di euro per  beni alimentari (85% della spesa) ma anche per telefonia, tessile,  energia. vai al sito>>

 

DISABILITA’ – Pratiche auto a domicilio

Nuovo servizio offerto a partire da questa settimana dall’ufficio provinciale Aci di Parma. Chi è impossibilitato a recarsi agli sportelli dell’automobile club potrà richiedere un appuntamento a casa, o nella struttura sanitaria in cui risiede. Servizio anche per i detenuti. vai al sito>>


TERREMOTO – Caritas, una nuova scuola per i bambini dell’Aquila
La struttura che sorgerà a San Panfilo d’Ocre ospiterà 168 alunni. È stata realizzata grazie ai fondi raccolti nelle Caritas diocesane della Lombardia. L’inaugurazione è prevista per venerdì 4 giugno. vai al sito>>

 

leggi tutte le Top News   ****    seguici su facebook 

 

 

grazie 

nl di redattoresocialeultima modifica: 2010-06-01T19:38:06+02:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo