nl di redattoresociale

Redattore Sociale  DiRE

Le Top News di oggi

Sintesi delle notizie principali del 29 giugno 2010 
Newsletter n. 638 – Aggiornata alle ore 16.10

 

 

leggi tutte le Top News   ****    seguici su facebook 

 

UNA BUSSOLA PER IL SOCIALE
Acquista on line la “Guida per l’informazione sociale”, edizione 2010

 

 

IMMIGRAZIONE – Calano le imprese straniere: “E’ la prima volta”
I dati della Camera di Commercio di Milano: aumentano di 23 mila unità le aziende registrate (+ 1,7%), ma calano del 4,1% quelle gestite da extracomunitari. Il presidente Sangalli: “Imprese familiari, hanno risentito maggiormente della crisi economica”. Impennata della disoccupazione (5,5% rispetto al 3,9% del 2008, 13,6% tra i giovani under 30) e del ricorso alla cassa integrazione (oltre 26 milioni di ore nel primo trimestre 2010).
Indigenti, l’Unar bacchetta il comune di Milano. “Discriminatoria” la delibera che toglie allo straniero in regola il sussidio di povertà al compimento dei 60 anni, se non ha la carta di soggiorno. Avvocati per niente: “Sussidio perso quando ne avrebbero più bisogno”. vai al sito>>

  

DIPENDENZE – Giovanissimi vittime della bulimia tecnologica

Si comincia a usare abitualmente internet a 10 anni, ma cresce la percentuale di quelli “connessi” già a 6. Il pedagogista Novara mette in guardia i genitori e gli educatori dalle pagine della rivista trimestrale “Conflitti”: “Se il computer e Internet diventano rifugi narcisistici e autoreferenziali la depressione è dietro l’angolo, come materializzazione di quella paura della realtà e dell’incontro con gli altri che progressivamente incancrenisce le nuove generazioni”. vai al sito>>

 

CARCERE – Detenuti morti fuori dalle statistiche

Secondo Ristretti Orizzonti sono almeno 13 i casi nel 2009 e 7 nel 2010 non conteggiati dal Ministero di giustizia. Si tratta di decessi avvenuti in caserme, ospedali giudiziari, questure, Cie e altri luoghi che non rientrano nella conta ufficiale. Gli ultimi due casi il 22 e il 27 giugno.

Toscana: mille detenuti in eccesso, 900 agenti in difetto. I dati del segretario della Uil Pa, Eugenio Sarno: “Dal 1° gennaio 3 suicidi, 3 tentati suicidi e 7 agenti feriti. Detenzione infamante e incivile”.
Calabria, Uilpa: “Sovraffollamento al 65%”. Presenti 3.065 detenuti a fronte di una ricettività massima di 1.855. La situazione più grave a Lamezia Terme, ma anche quella di Reggio Calabria (115%) “richiede particolare attenzione”. vai al sito>>

 

CARCERE – Lavoro, in azienda troppi pregiudizi

La cooperativa veneziana Rio Terà dei pensieri punta alla creazione di una rete territoriale. Il presidente D’Errico: “Aziende restie ad abbandonare i pregiudizi e spesso la crisi è solo una scusante”. L’obiettivo è di inserire almeno 20 persone. Presentato anche un progetto nazionale del Dap con 4 cooperative che danno lavoro a detenute: registrato un marchio di moda che si chiama “Sigillo”.
Marchio d’abbigliamento fatto in cella. Adrian, a San Vittore in attesa di giudizio, ha vinto il concorso “Vestiti, usciamo!”, promosso dalla cooperativa Angelservice. In premio un assegno di 500 euro. vai al sito>>
 
DISABILITA’ – Tagli alla spesa socio-sanitaria: associazioni in piazza

Il 1° luglio il Coordinamento interassociativo persone disabili protesta a Torino davanti alla regione : presenti anche Fish, Fand e Cpd. Sotto accusa le scelte della giunta: “Tremonti toglie i soldi e la regione se la prende con le persone non autosufficienti”. vai al sito>>

 

ROM/SINTI – “Violati i diritti dei bambini di via Salaria”

Monitoraggio delle condizioni di vita all’interno dell’ex ente Cellulosa a Roma dove sono state accolte le famiglie provenienti dal ex campo Casilino 700 e da altri insediamenti della capitale. L’Associazione 21 luglio denuncia: “Più di cento minori di diverse etnie passano le giornate in due stanzoni”. Appello al sindaco e al Commissario straordinario. vai al sito>>

 

PSICHIATRIA – Malati cacciati dai vicini, “ma non davano fastidio”
E’ successo a Ischia dove quindici giorni fa i Nas hanno disposto la chiusura di Villa Fasolara, una struttura aperta dalla cooperativa sociale Accaparlante, impresa sociale del gruppo Gesco. Vasquez (Accaparlante): “Sono sempre accompagnati da operatori sociali, non c’è la necessità di nessun tipo di permesso sanitario”. Nel frattempo gli ospiti sono stati smistati in diversi case di cura di Napoli. vai al sito>>

  

ROM/SINTI – Patologie croniche nei campi

Ne è affetta la metà degli abitanti del campo di Firenze: sono i risultati del rapporto realizzato dal Medu nelle residenze abusive della popolazione di etnia rom. “Gli sgomberi improvvisi aumentano i disagi sanitari”. vai al sito>>

RIFUGIATI – Unhcr, raccolta fondi a + 90%
Eccezionale performance della campagna di e-mail marketing realizzata da ContactLab: attraverso un nuovo sito web dotato di un form per donazioni online e la possibilità di avviare una donazione regolare con carta di credito, l’Unhcr ha incrementato del 52% le donazioni, del 100% il Roi (fondi raccolti/investimento) e del 190% gli iscritti alla newsletter. vai al sito>>

 

nl di redattoresocialeultima modifica: 2010-06-29T20:47:09+02:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo