nl di redattoresociale – 5/1/2011


Redattore Sociale – DiRE

Le Top News di oggi

Sintesi delle notizie principali del 5 gennaio 2011
Newsletter n. 753 – Aggiornata alle ore 16.30

 

leggi tutte le Top News   ****   seguici su facebook 

 


RIFUGIATI – Il 30% ha titoli di studio: progetto per riconoscerli

Un rifugiato su tre dello Sprar ha una laurea o un diploma, che resta chiuso in un cassetto. Il progetto “Pro.ri.ti.s.” del Parsec mira a definire una procedura standard condivisa da ministeri e università. Rellini: “Norme complesse, percorso lungo e complicato”. La storia di Paul e Jean: il primo è un medico radiologo congolese, il secondo un informatico camerunese. Dopo anni di inutili tentativi, sperano ancora nel riconoscimento. vai al sito>>

 

DISABILITA’ – Lombardia, bambini in attesa da oltre un anno per la riabilitazione
Le associazioni lanciano l’allarme, dito puntato sulle strutture convenzionate con le Asl. In molti si affidano alle strutture private. Pesano la carenza di risorse e quella di personale. Merlo (Ledha): “I tempi di attesa non sono più quelli fisiologici, si stanno allungando”. vai al sito>>

 

RELIGIONI – Cagliari, il Natale ortodosso celebrato nella chiesa cattolica
La chiesa del Santo Sepolcro ospiterà domani la celebrazione a cui parteciperanno oltre un migliaia di persone dell’Europa dell’Est, tra cui moltissime badanti. Ieri l’arrivo dei sacerdoti, che oggi hanno incontrato l’arcivescovo. vai al sito>>

 

IMMIGRAZIONE – Rosarno, gli africani tornano in piazza a Roma
“Nulla è cambiato” a un anno dalla rivolta degli immigrati: sit-in di associazioni e stagionali il 7 gennaio sotto il ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali per denunciare il silenzio delle istituzioni. “Il made in Italy ha una macchia: il sangue di chi fatica sui campi per un salario di 25 euro al giorno”. Dossier della rete Radici: “Circa 700 africani lavorano in nero nei campi della Piana di Gioia Tauro”. La maggior parte ha un permesso di soggiorno temporaneo come richiedente asilo. vai al sito>>

 

IMMIGRAZIONE – Mediazione e solidarietà cambiano il volto del “Grattacielo”
Vicinissimo alla stazione, è l’edificio simbolo del degrado a Ferrara. Dal 2007, però, qualcosa è cambiato: nel Centro di mediazione nato al suo interno si prova a ricostruire il senso di comunità, fra corsi per stranieri e incontri con i residenti “arrabbiati”. Più che positivo il bilancio della “summer school” di italiano per gli alunni stranieri delle scuole primarie e secondarie, in un solo anno passati da 22 a 60 bambini di 13 diverse nazionalità. vai al sito>>

MINORI – “Befana della Gioia”, rubato il ludobus

Amara sorpresa questa mattina a Roma per i volontari della Scuola di pace che avevano raccolto i giocattoli da distribuire oggi ai bambini de L’Aquila. Appello per ritrovarlo; la  Protezione civile pensa ai bambini.

–  Palermo, la Befana  consola i piccoli malati. Doni ai bambini ricoverati del “Di Cristina” di Palermo e festa multietnica per 500 bambini a Casteldaccia. Iniziativa dell’associazione “Maria Immacolata”, Lo Giudice: “La nostra migliore soddisfazione è vederli sorridere”. vai al sito>>

ROM/SINTI – Mantova, continua la battaglia delle famiglie sinte

La sentenza del Tar di Brescia del 29 dicembre scorso ha confermato la validità dell’ordinanza di demolizione delle abitazioni nel comune di Marmirolo. Berini (Sucar Drom): “Ci rivolgeremo al Consiglio di Stato. La legge su cui si basa la sentenza è discriminatoria”. C’è disponibilità a soluzioni alternative: “Ma non buttateci in mezzo alla strada”. vai al sito>>


IMMIGRAZIONE – Bologna, Cisl: “E’ già corsa per il decreto flussi”

Gamberini: “Sono già numerose le richieste d’informazioni in vita del click day”. Al Centro servizio immigrati si accettano già prenotazioni per la predisposizione delle domande. Modulistica disponibile on line non prima del 17 gennaio. vai al sito>>

DISABILITA’ – Maratona di Roma, in gara l’olandese tornata a camminare
Monique Van der Vorst è stata 13 anni in sedia a rotelle dopo un incidente. Pluricampionessa paralimpica del mondo e primatista mondiale di maratona in handbike, ha ritrovato l’uso delle gambe. “Il 20 marzo sarà la prima gara della mia nuova vita”. vai al sito>>

 

CASA – Sicilia, 29 milioni dalla regione per anziani, immigrati e disabili
La regione ha firmato accordi con i comuni di Palermo, Erice, Malvagna, Palazzolo Acreide, Partanna, Fiumedinisi e Alcamo. Sono 119 gli alloggi da rilevare e riqualificare, 27 quelli da costruire. Presto altri 45 alloggi anche ad Agrigento e Acicatena. vai al sito>>

 

SALUTE – Anoressia e bulimia, l’aiuto di chi ha sofferto di disturbi alimentari

A Parma l’associazione “Sulle ali delle menti” aiuta le chi soffre di disturbi alimentari attraverso il servizio di counseling telefonico “Filo diretto”. Poletti: “Riceviamo 50-60 telefonate all’anno, il fenomeno è in aumento e colpisce anche i maschi”. vai al sito>>

COOPERAZIONE – Sud Sudan. Save the Children: “Circa 500 mila bambini a rischio”

A seguito del trasferimento di molte famiglie dal nord al sud per il referendum, fino a 50 persone si trovano a vivere negli stessi spazi. Save the Children pronta con un piano di aiuti d’emergenza in 9 delle 10 regioni del sud Sudan. vai al sito>>


SOLIDARIETA’ – Haiti, Cesvi lancia il “Virtual tour”
On line il 12 gennaio, primo anniversario della catastrofe haitiana. Da Cesvi e Commissione Europea un viaggio virtuale che propone un percorso per spiegare, in modo semplice ma “scientifico”, cosa sia una crisi umanitaria. vai al sito>>


ECONOMIA – L’occhio di Altreconomia sul “fallimento dell’agricoltura”

Nel numero di gennaio spazio alle difficoltà del settore agricolo, dove il valore della produzione è sceso dell’8,3%, mentre il reddito da lavoro agricolo è crollato del 25,3%. E un’inchiesta su banche, debiti e cemento. vai al sito>>

nl di redattoresociale – 5/1/2011ultima modifica: 2011-01-05T22:39:27+01:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo