nl di redattoresociale


Redattore Sociale – DiRE

Le Top News di oggi

Sintesi delle notizie principali del 16 dicembre 2010

Newsletter n. 747 – Aggiornata alle ore 16.10

 

leggi tutte le Top News   ****   seguici su facebook< SPAN style=”FONT-FAMILY: Verdana; COLOR: navy; FONT-SIZE: 10pt”> 

 

5 PER MILLE – “Sarà reintegrato”: c’è l’impegno del ministero

Positivo l’esito dell’incontro tecnico, dopo il sit-in delle associazioni a Roma per protestare contro i tagli al sociale. Olivero: “Va inserito nel mille proroghe, primo provvedimento in discussione in consiglio dei Ministri, le risorse servono da gennaio”. Granelli: “La finanziaria aumenta le spese militari, a noi le briciole”.
– Sicilia, coop sociali in piazza. 1500 persone protestano davanti alla regione contro lo smantellamento del welfare, lo sperpero delle risorse finanziarie e i continui tagli nelle politiche sociali e socio-sanitarie. Chiesto un incontro con Lombardo. vai al sito>> 

SENZA DIMORA – Freddo: a Bologna il piano funziona, a Milano solo té e biscotti
La collaborazione fra comune, associazioni e cittadini riesce a coprire per ora le esigenze degli homeless bolognesi: 115 i posti disponibili, ma una trentina scelgono di rimanere in strada. A Milano accoglienza inadeguata: due tende riscaldate solo da una piccola stufa elettrica alla Stazione Centrale, senza coperte, né materassi e bagni chimici. A Roma apertura notturna straordinaria della metro fino al 20 dicembre. vai al sito>> 

MINORI – Con la crisi “paghetta” ridotta
Rapporto Eurispes-Telefono Azzurro. Il 16,7% pensa che la propria famiglia abbia avuto difficoltà economiche negli ultimi mesi e il 29,6% che occorra maggiore attenzione alle spese e l’11,6% ha ricevuto meno soldi.
– Esplodono i social network. Li usa il 42% dei bambini, ma il mezzo più popolare resta la tv: solo il 4,8% non la guarda, il 12,6% lo fa per oltre 4 ore al giorno. Boom dei videogiochi. Diverse le scelte degli adolescenti, più al computer che davanti alla televisione.
– Bullismo, vittima oltre un bambino su 3. Il 27,8% ha subito offese immotivate, percosse per il 7,8%, il 20,4% ha dovuto sopportare la diffusione di notizie false sul suo conto. 
Identikit dell’adolescente italiano. Uno su quattro usa il cellulare per oltre quattro ore al giorno, il 17% si innamora su internet, uno su tre non ama leggere, quasi il 28% beve superalcolici e il 17,6% pensa che non c’è niente di male a ubriacarsi.  vai al sito>> 

MINORI – Immigrati criminali e rom ladri: il giudizio degli adolescenti

Ricerca “Minori, mass media e diversità”: il 59% dei giovani ritiene che gli stranieri portino criminalità, il 45% considera i rom ladri, il 30% crede che la società sia troppo tollerante verso i gay. Sturlese: “Razzismo preoccupante”. vai al sito>> 

MINORI – Cea: 9 mila adozioni internazionali in 10 anni
Primo rapporto sull’attività del Coordinamento (21 enti aderenti su un totale di 64 in Italia): 4 mila coppie in carico, 1200 hanno concluso l’iter adottivo nel 2010. Bambini sempre più grandi (quasi 6 anni l’età media) e con problemi di salute. Adozioni in calo dalla Russia (-17,7%), aumentano dall’Asia. Pesano costi, iter complicati, tempi di attesa troppo lunghi: “Coppie troppo spesso costrette a rinunciare”. Giovanardi: “Dalla Romania problemi ma non bambini adottabili”. vai al sito>> 

 

ANZIANI – Auser: crollano i viaggi organizzati
Bilancio di missione 2009. Pensionati più poveri: iniziative turistiche in calo rispetto al 2007. Oltre 137 mila gli iscritti alle università popolari, coinvolti 3.700 insegnanti. Crescono gli anziani volontari (46 mila, +20) e le persone assistite dal Numero verde Filo d’argento (419.206). I soci sfiorano quota 300 mila (+9,25 rispetto al 2007).  vai al sito>> 

POVERTA’ – Milano, inaugurata la “casa” per i papà separati 
Un tetto e un sostegno concreto a chi ha difficoltà economiche: è il progetto di Caritas Ambrosiana. Cinque posti letto, con soggiorno, cucina e stanza computer condivisi, all’interno di un appartamento della diocesi ristrutturato con l’aiuto di Ubi Banca. Il 10% degli ospiti dei dormitori pubblici è costituito da uomini che escono da crisi matrimoniali.
Irer: Lombardia, 133 mila famiglie in povertà assoluta. In difficoltà 342 mila persone, più delle città di Brescia e Bergamo messe insieme: ma il “sistema lombardo” ha retto. Aumenta l’indebitamento +’83,4% in 5 anni. Dal buono famiglia (23 milioni nel 2009) al sostegno per l’affitto (55.147 famiglie aiutate), gli interventi della regione: “Famiglia, baluardo contro la crisi”.
Croce rossa Milano: “Nel 2011 i poveri aumenteranno”. Si chiude domani la distribuzione mensile di pasta, formaggio, latte del progetto “Aiuto alimentare agli indigenti”. Nel 2010 assistiti 50 mila nuovi poveri che nel 2011 diventeranno 56.200. vai al sito>>

DISABILITÀ – Prima riunione dell’Osservatorio, Sacconi dà il via ai lavori
Avvio ufficiale per l’organismo che si attendeva da oltre un anno e mezzo. Nel primo incontro una panoramica generale dei problemi da affrontare e la decisione di organizzare i lavori con una divisione tematica in commissioni di lavoro. Pagano (fand): “Finalmente, peccato aver perso così tanto tempo”. vai al sito>>

 

CARCERE – A Sollicciano il 63esimo suicidio del 2010 
Un 35enne magrebino si è tolto la vita nel carcere di Firenze. Venerdì scorso il suicidio di un assistente capo della polizia penitenziaria. Sarno (Uil Pa): “Sconcertante silenzio da governo e dipartimento”.
– Veneto, 100 mila euro per l’inserimento lavorativo. E’ la cifra che la regione è riuscita a destinare per il 2010. Per 2011 la promessa di “molte più risorse”. L’assessore Sernagiotto pensa a un “modello veneto”: “R iconsegnare cittadini attivi alla società”. vai al sito>></ FONT>

IMMIGRAZIONE – Lazio, crescono gli stranieri (+10,6)
I dati dell’Osservatorio romano sulle migrazioni: 497.940 residenti stranieri e 565 mila presenze regolari stimate a inizio 2010: regione seconda dopo la Lombardia con l’11,8% degli immigrati in Italia. La provincia di Roma polarizza l’81,5% delle presenze, 300 mila residenti solo nella capitale. Oltre 55 mila i residenti nati in Italia. In provincia di Roma più cristiani che musulmani; calano le denunce. vai al sito>>

IMMIGRAZIONE – Rosarno, Cgil: “No alla sospensione della mediazione linguistica”

Appello all’azienda sanitaria provinciale di Reggio Calabria che vuole revocare il servizio negli ambulatori. Calogero: “I tagli ricadono sempre sulle fasce più deboli”. Intanto l’Osservatorio Africalabria promuove la raccolta di beni di prima necessità.  vai al sito>> 

RIFUGIATI – Sinai, nessuna traccia del testimone-chiave
Avrebbe potuto condurre le autorità di polizia e le organizzazioni internazionali al covo di Rafah, dove sono detenuti i 150 profughi. EveryOne: “Ci auguriamo che le autorità egiziane non siano intervenute contro il ragazzo”.  vai al sito>> 

ECONOMIA – Benessere sostenibile, Trentino in testa alla classifica
Rapporto Quars. La campagna Sbilanciamoci! contrappone al Pil il Quars, indice che misura la qualità ambientale e sociale. Al secondo posto si posiziona l’Emilia Romagna. Scendono Lazio e Lombardia, restano i problemi del Sud. vai al sito>> 

IMMIGRAZIONE – Bologna, le mamme straniere si raccontano
Solitudine, difficoltà con l’italiano e con l’ospedalizzazione “occidentale”: i problemi delle donne migranti nel documentario radiofonico “Tutte le mamme del mondo”. La presentazione domani 17 dicembre, in onda sabato su Radio Città del Capo. vai al sito>> 

 

 

 

nl di redattoresocialeultima modifica: 2010-12-17T01:08:16+01:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo