nl di redattoresociale (16/2)


Redattore Sociale  DiRE

Le Top News di oggi

Sintesi delle notizie principali del 16 febbraio 2011
Newsletter n. 782 – Aggiornata alle ore 16.20

 

leggi tutte le Top News   ****   seguici su facebook 

 

 

 

 

 

 

 

POVERTA’ – “Grande riforma per i poveri” con una nuova social card

La proposta delle Acli nel Piano nazionale contro la povertà, stilato da un pool di esperti e presentato il 22 febbraio: ad ogni famiglia povera in media 129 euro al mese per un impatto sul bilancio pubblico di 787 milioni aggiuntivi l?anno. La misura vale 2,36 miliardi; tre anni per andare a regime. “Le possibilità finanziarie ci sono. Basta volerla”. vai al sito>>

 

 

 

 

POVERTA’ – Social card, il governo ripropone la “vecchia”
La sperimentazione di un anno sarà gestita dagli enti caritativi, nei comuni con più di 250 mila abitanti. Stanziati 50 milioni. Sacconi: “Misura molto federalista”.

– Auser: “Associazioni caritatevoli? Manca solo il nome e cognome”. Critico sul provvedimento il presidente Mangano che parla di “una scelta di parte”, “fortemente discriminatoria nei riguardi delle altre associazioni e lesiva dell?autonomia di scelta dei comuni”. vai al sito>>

 

 

Molti dei migranti non sono in fuga da violenze. La fine della dittatura è stata la spinta per passare la frontiera e cercare una vita migliore, idealizzando l?Europa. Parlano i tunisini. La storia di Jelidi, cameriere fuggito per amore. Dal 1995 ha una storia con una donna francese: non ha potuto ottenere il visto per andare da lei e ha deciso di partire.

 


– Modena, “no a tunisini al Cie se sono rifugiati”. Trasferiti da Lampedusa 50 immigrati; attivati i servizi sociali. Il sindaco: “Sono i centri di accoglienza la giusta destinazione per i richiedenti asilo politico”. vai al sito>>

GUARDA LA FOTOGALLERY “Viva Lambadouza” (free)

 

DISABILITA’ – Pensioni d’invalidità revocate, Fish: “Colpiti veri invalidi”
La federazione commenta i dati dell’Inps sulle verifiche: “Tolta la pensione a molti invalidi veri: oggi ci sono ritardi, silenzi e un mare di ricorsi?. Il quadro dato dall?Istituto secondo la Federazione è parziale.

– Hana, falsa invalida? “No, la disabilità ha molte forme”. La storia di una mendicante di Padova ?sbattuta? in prima pagina come esempio di degrado. La replica di Caritas e Opera Nomadi: ?La conosciamo. Una donna con grande dignità e una disabilità reale?. vai al sito>>

 

 

SOCIETA’ – Sette, 240 mila vittime. Aumentano gli adolescenti

I dati del servizio antisette della Comunità Papa Giovanni XXIII. Il numero verde ha risposto nell’ultimo anno a 3 mila chiamate. L’identikit di chi chiede aiuto: uomini, adulti e appartenenti al ceto medio. Dal 2009 al 2010 le vittime adolescenti sono aumentate del 30%. I gruppi settari censiti sono 8 mila. Per il 38% si tratta di psicosette, per il 26% di sette pseudo-religiose e per il 21% di sette magico-esoteriche. vai al sito>>

 

 

 

IMMIGRAZIONE – Minori, intesa tra Puglia e Save the Children

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

DISABILITA’ – Sclerosi multipla, da Aism 3 milioni per la ricerca

È la cifra stanziata per il 2011 dall?associazione, che pubblica il nuovo bando per finanziare studi innovativi e di eccellenza. Scadenza il 4 aprile. vai al sito>>

 

POVERTA’ – Una raccolta fondi per l’ambulante che si è dato fuoco

Si attiva la catena di solidarietà per Nourredine Adnane, il giovane marocchino di 27 anni, ricoverato in condizioni critiche al reparto grandi ustionati. Il Ciss ha avviato la sottoscrizione per sostenere le cure e aiutare la sua famiglia. vai al sito>>

 

TERZO SETTORE – Greenpeace Italia, Emergency, Airc e Medici Senza Frontiere: i migliori su Facebook

I dati di uno studio sulla presenza sul social network condotto da Innova et Bella, societa` di consulenza strategica. “Non conta solo il numero di sostenitori, ma anche come utilizzano le potenzialità di questo strumento e la reale capacità di interagire con i chi si iscrive alle loro pagine?. vai al sito>>

 

 

 

 

 

 

SALUTE – Toscana, crescono le donazioni di sangue (+3,2%)

In forte crescita le persone che si rivolgono all?Avis: nel 2010 sono state donate 116.659 unità di sangue ed emocomponenti, pari al 56% della raccolta dell?intera regione. A Empoli il maggior incremento. vai al sito>>

 

DISABILITÀ – La Rai taglia sui sottotitoli per i sordi

Il nuovo bando non prevede il servizio per le ore notturne e non lo estende al digitale terrestre. Inoltre la gara al ribasso parte dalla metà della cifra fissata nel bando precedente. Collu (Ens): ?E? il colpo di grazia alla qualità della sottotitolazione. vai al sito>>

 

TERREMOTO – L’Aquila, una “bussola” per superare il trauma
Sono 5.221 i nuclei famigliari accolti nei Map e progetto C.a.s.e. nel comune di L’Aquila. Molte ancora le famiglie cadute in condizioni di povertà che manifestano anche crolli psicologici e relazionali. Preoccupa il numero dei bambini che rivivono ogni giorno il trauma del terremoto. vai al sito>>

 

 

 

 

 

 

 

nl di redattoresociale (16/2)ultima modifica: 2011-02-16T19:05:00+01:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo