nl di redattoresociale (13/12)


Redattore Sociale – DiRE

Le Top News di oggi

Sintesi delle notizie principali del 13 dicembre 2010

Newsletter n. 744 – Aggiornata alle ore 16.20

 

leggi tutte le Top News   ****   seguici su facebook 

 

IMMIGRAZIONE – Ismu: la crisi rallenta il flusso

 

In Italia 5,3 milioni di immigrati, 100 mila in meno (-40%) rispetto al 2007. Irregolari in calo: sono 544 mila. Calano i tassi di criminalità (-13,9% di stranieri denunciati) e cresce l’occupazione di oltre il 10%. Nel 2030 boom di africani in Italia: l‘Africa sub-sahariana avrà un surplus annuo di 15-20 milioni di potenziali lavoratori. Triplicata la presenza di minori stranieri: da 295 mila nel 2001 a 941 mila al 31 dicembre, più della metà (581 mila) nati in Italia. Blangiardo: “Contributo importante, ma non risolutivo per invertire la tendenza al calo della natalità”.

vai al sito>>

 

IMMIGRAZIONE – Ue, rimesse degli stranieri in calo del 7% nel 2009

I dati Eurostat. A causa della crisi diminuiscono le rimesse dei migranti comunitari ed extracomunitari che lavorano nell’Unione europea , in contrasto con l’aumento costante registrato negli ultimi anni: oltre 30 miliardi nel 2009 rispetto ai 32,6 del 2008. Italia in controtendenza: si passa da 6,4 a 6,8 miliardi inviati all’estero. vai al sito>>

 

 

 

 

 

 

 

 

SENZA DIMORA

 

– Istat: servizi, l’assistenza ai privati
Prima indagine in Italia, dati parziali su 31 comuni (assenti Roma, Milano e Napoli). Su 115 realtà che forniscono servizi, il 79% sono private. Un terzo dei servizi erogati riguarda i bisogni primari; seguono il segretariato sociale, la presa in carico e l’accoglienza notturna. Aperti tutto l’anno, per lo più con accesso libero o con la presentazione da parte di un operatore. Pezzana: “Riconoscere i loro diritti è possibile”.  
vai al sito>>

 

ROM/SINTI – Da rom a “tigani”: la Romania pensa a un nuovo nome

Iniziativa del parlamentare Silviu Prigoana “per non creare confusione tra la minoranza etnica e la nazione romena”. Scandalizzata la reazione delle associazioni, infuriate per non essere state consultate e pronte a denunciare la violazione della Convenzione sulla protezione delle minoranze etniche. vai al sito>>

DISABILITA’ – Inps: “Down esclusi dalle visite di controllo”

La riposta dell’istituto all’associazione Coordown giunge al termine di una lunga battaglia del coordinamento contro le troppe visite di accertamento e le frequenti revoche dell’indennità di accompagnamento. Soddisfatto il presidente Silvestre: “Finalmente un chiarimento!”. vai al sito>>

 

IMMIGRAZIONE – Cagliari, nasce la “casa” per le badanti

Morta la persona che stavano seguendo, si ritrovano senza stipendio e senza nemmeno un tetto: le accoglie per un mese la struttura gestita dall’associazione “Cittadini del mondo” e finanziata dal comune. Alta la presenza di badanti dell’Europa dell’Est, la maggior parte ha tra 40 e 50 anni e vive giorno e notte con le persone che assiste. vai al sito>>

 

 

RIFUGIATI – Profughi nel Sinai, “perché nessuno interviene?” 

Don Zerai (Agenzia Habeshia): “L’immobilismo del governo egiziano è incredibile: le autorità sono informate da almeno una settimana eppure non succede nulla”. Silenzio e immobilismo anche dal Parlamento europeo. Pronti a partire gli attivisti di EveryOne. La denuncia di Medici per i diritti umani – Israele: il 77% dei migranti provenienti dal Corno d’Africa ha subito aggressioni fisiche, il 23% è stato bruciato o marchiato a fuoco, e, tra gennaio e novembre 2010, un’ottantina di donne abusate nel deserto ha abortito. vai al sito>>

 

DISABILITÀ – Roma, a rischio l’ippoterapia: le famiglie si mobilitano  

Il centro romano annuncia la chiusura delle attività per la fine dell’anno. La presidente Angelini: “Senza il sostegno da parte delle istituzioni non possiamo più andare avanti”. Non basta neppure il pagamento, pochi giorni fa, del 5 per mille del 2007. vai al sito>>

DISABILITA’ – Oggi la Giornata nazionale del cieco

 

Il 13 dicembre giornata di riflessione sulla condizione delle persone non vedenti e ipovedenti: la 52esima edizione mira all’importanza del lavoro e della cultura nel processo di inclusione sociale. Daniele (Uic): “Lavoro e cultura per l’inclusione sociale”.
 – Veneto, associazioni in corteo contro i tagli.  Ens e Unione italiana ciechi domani manifesteranno davanti alla sede della giunta regionale. “Azzerare i fondi significa costringerci a chiudere i servizi”. vai al sito>>

 

TERZO SETTORE Napoli, associazioni e sindacati in piazza

Attese oltre 10 mila presenze domani, 14  dicembre, alla manifestazione regionale sul welfare. Aderiscono oltre 200 organizzazioni sociali e Cgil, Cisl e Uil: chiedono maggiore sostegno alle politiche sociali, innalzamento della spesa sociale e la soluzione della vertenza del settore socio-sanitario.

– Tagli, “la mannaia sul sociale”. Alla vigilia dell’Anno europeo per il volontariato la rivista di Caritas italiana traccia un quadro poco incoraggiante sul futuro delle politiche sociali. E lancia l’allarme sul “Pacchetto giochi” come fonte alternativa di finanziamento. vai al sito>>

– Tagli, “la mannaia sul sociale”.

 

PACE – In Puglia “si fa” la pace

 

Sottoscritto un protocollo tra regione, Ufficio scolastico e Tavola della pace. Vendola: “L’educazione delle giovani generazioni, non può che essere educazione alla pace e alla convivialità delle differenze”. vai al sito>>

 

TRATTA – A Bologna c’è “Via libera”

Un’unità mobile per intervenire in strada e accompagnamento sanitario: sono le attività della neonata associazione bolognese, che da marzo ha contattato 50 donne. Cassioli: “In Emilia Romagna le persone trafficate sono tra le 19 e le 26 mila, il 7% sono minorenni”. vai al sito>>

 

 

DISABILITÀ – Al via il campionato dei Bradipi
Cominciano le partite delle quadre di basket e minibasket su sedia a ruote. Gli atleti invitano i cittadini a sostenerli non solo sul campo. Il direttore sportivo Germano Pepoli: “Abbiamo bisogno di una nuova palestra dove allenarci”. vai al sito>> 

 

  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

nl di redattoresociale (13/12)ultima modifica: 2010-12-14T00:09:00+01:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo