nl di redattoresociale

Redattore Sociale DiRE

Le Top News di oggi

Sintesi delle notizie principali del 2 marzo 2010
Newsletter n. 555 – Aggiornata alle ore 16.20
 
 
 
 
 
IMMIGRAZIONE – Sciopero, “importante, anche senza sindacati”

“Lo sciopero ‘etnico’ non è nella tradizione dei sindacati italiani ed europei”, ma l’oscillazione tra sciopero e manifestazione “ha nuociuto”. L’analisi del sociologo Maurizio Ambrosini. “Finché gli immigrati non voteranno, il loro peso nella politica italiana sarà scarso”

“Siamo soddisfatte di com’è andata”.  Stefania Ragusa, presidente del Comitato Primo Marzo 2010 traccia un bilancio. “Ora inizia la fase due, la più impegnativa per un movimento come il   nostro, nato in poco tempo, che deve stare attento a non farsi usare e a non implodere”.

– “Chi specula sulle fragilità continua a farlo”. Intervista a Pedro Di Iorio, responsabile del servizio accoglienza immigrati di Caritas Ambrosiana, pubblicata su Qualificare.info. L’impatto con il pacchetto sicurezza “ha generato timore tra gli immigrati”. Non solo, l’introduzione del reato di clandestinità ha avuto, tra le conseguenze, quella di penalizzare coloro che “offrivano lavoro a giuste condizioni a immigrati irregolari” senza andare a colpire quanti “da sempre si avvalgono di manodopera clandestina o irregolare allo scopo di trarne profitto”. vai al sito>>.

VAI ALLA FOTOGALLERY: “Una giornata senza di noi” (free)

.

 

“Siamo soddisfatte di com’è andata”.  Stefania Ragusa, presidente del Comitato Primo Marzo 2010 traccia un bilancio. “Ora inizia la fase due, la più impegnativa per un movimento come il   nostro, nato in poco tempo, che deve stare attento a non farsi usare e a non implodere”.

– “Chi specula sulle fragilità continua a farlo”. Intervista a Pedro Di Iorio, responsabile del servizio accoglienza immigrati di Caritas Ambrosiana, pubblicata su Qualificare.info. L’impatto con il pacchetto sicurezza “ha generato timore tra gli immigrati”. Non solo, l’introduzione del reato di clandestinità ha avuto, tra le conseguenze, quella di penalizzare coloro che “offrivano lavoro a giuste condizioni a immigrati irregolari” senza andare a colpire quanti “da sempre si avvalgono di manodopera clandestina o irregolare allo scopo di trarne profitto”. vai al sito>>.

VAI ALLA FOTOGALLERY: “Una giornata senza di noi” (free)

.

– Etc. etc.

 
 
ciao

nl di redattoresocialeultima modifica: 2010-03-02T23:06:11+01:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo