Mali: il nord in fiamme

Mali: il nord in fiamme

 
 
 
Prosegue l’avanzata dei combattenti tuareg verso le grandi città del nord con il conseguente flusso di civili in fuga. La ripresa della ribellione indipendentista dei popoli di lingua tamashek, ha già provocato almeno 50.000 sfollati. Ma sta anche mettendo a dura prova il governo di Bamako alla vigilia delle elezioni.
Mali: il nord in fiammeultima modifica: 2012-02-11T22:43:12+01:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo