la situazione dei trapianti in italia

(lettera al blog di grillo)

Trapianti

di D.A.

Caro Beppe, volevo segnalarti la situazione dei trapianti d’organo in Italia. Mi chiamo Davide, ho quarant’anni e sono il lista d’attesa per un trapianto di cuore da 5 mesi. Trascorro le mie giornate in casa sperando nel miracolo che mi riporterà in vita, e mio malgrado incespico anche senza volere nel triste teatrino mediatico del caso del sig. B. Mi chiedo se quei signori che dovrebbero tutelare cittadini abbiano una specie di coscienza oppure no, io credo di no, siamo arrivati al ridicolo con il loro teatrino delle marionette, senza offesa per le marionette vere. Ad oggi 735 persone attendono un cuore, 1290 attendono per il trapianto di fegato, 256 per il pancreas e cellule pancreatiche, 346 di polmone, e 7079 di rene, questi sono i dati del sistema informativo trapianti (https://trapianti.sanita.it/statistiche/home.asp?txtAnno=2011) ed è la lista per i soli adulti, ci sono 198 bambini e ragazzi in attesa di trapianto di vario genere. Mi risulta che in Italia ci siano ottimi centri per i trapianti, con tecniche all’avanguardia e risultati ottimi, e bravissimi dottori, ma questi dottori hanno bisogno delle donazioni per poter operare, che fine ha fatto la legge sul silenzio assenso? Dove si è bloccata? Non è che quel Ministro semplificatore l’ha bruciata? Magari per sbaglio per carità, non voglio insinuare nulla. Come vedi mantengo ancora un poco di ironia, ma non so quanto resisterò ancora, e mentre l’Italia è bloccata da vent’anni dai soliti noti, una percentuale delle PERSONE che attendono un organo per vivere morirà perché questo organo non arriva. L’argomento è delicato lo so, ma ogni giorno che passa è un giorno in più verso il trapianto, oppure no, abbiamo tutto per essere eccellenti in Europa, ma ci manca una direttiva unica per la donazione degli organi, e le leggi le devono fare quei signori (signori?) che invece si autocelebrano e si crogiolano nel loro pattume. Spero di poter vedere vivere i miei due bambini in un’Italia migliore! E spero caro Beppe di poterla vedere anch’io. Ciao e grazie.

 

.

 

la situazione dei trapianti in italiaultima modifica: 2011-02-20T18:08:00+01:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo