L’INPS cambia le “regole” della verifica sulle invalidità civili

L’INPS cambia le “regole” della verifica sulle invalidità civili

Con una nota interna, INPS caldeggia il ricorso prioritario alla visita diretta – ulteriore a quella già effettuata dalla ASL – per i Cittadini che richiedono l’accertamento dell’invalidità.
Questo significa che un numero crescente di Cittadini dovrà essere sottoposta a ben due visite prima che venga loro – eventualmente –  riconosciuto lo status di invalidi, ciechi, sordi o persone con handicap.

Si tratta di un significativo passo indietro sia rispetto alle indicazioni normative vigente che rispetto alle precedenti indicazioni dello stesso Istituto.

Nel nostro sito – www.handylex.org – illustriamo nel dettagli i risvolti e le conseguenze di questa novità oltre a pubblicare la fonte della notizia.

Un cordiale saluto

Carlo Giacobini
Responsabile Centro per la documentazione legislativa
Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare
Servizio HandyLex.org
www.handylex.org
————————————————————
Abbònati alla nostra nuova rivista HandyLexPress
www.handylex.org
————————————————————

GRAZIE

 

L’INPS cambia le “regole” della verifica sulle invalidità civiliultima modifica: 2010-09-28T22:32:45+02:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo