INPS sui permessi lavorativi per assistenza ai disabili

INPS sui permessi lavorativi: sospensioni, controlli e revoche

Con un nuovo Messaggio INPS fissa le modalità per i controlli sulla concessione di un buon numero di permessi lavorativi.
Nelle prossime settimane molti lavoratori che fruiscono dei permessi lavorativi riceveranno una comunicazione dall’INPS che richiede
chiarimenti rispetto al beneficio di cui godono che nel frattempo viene  sospeso.
Bisognerà rispondere entro il 31 marzo.
Il controllo riguarda sicuramente:
1. tutti i casi in cui il grado di parentela o affinità non sia stato indicato nelle domande già accettate;
2. tutti i casi in cui la parentela o affinità sia di terzo grado;
3. tutti i casi in cui i permessi siano fruiti, pur alternativamente, da parenti o affini che non siano i genitori.

Nel nostro sito HandyLex.org ( www.handylex.org ) pubblichiamo una specifica scheda di approfondimento oltre al testo del Messaggio INPS
1740/2011.
Segnaliamo al contempo, l’editoriale sullo stesso argomento pubblicato su Superando.it alla pagina:
http://www.superando.it/content/view/6919/111/

Un cordiale saluto

Carlo Giacobini
Responsabile Centro per la documentazione legislativa
Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare
Servizio HandyLex.org
www.handylex.org
————————————————————
Abbònati alla nostra nuova rivista HandyLexPress
www.handylex.org
————————————————————

 

ciao

INPS sui permessi lavorativi per assistenza ai disabiliultima modifica: 2011-01-30T22:33:00+01:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo