Gli assegni familiari? Da domani si chiedono con un clic

Gli assegni familiari? Da domani si chiedono con un clic

 
 
 

Nuovo passo in avanti per assicurare servizi piu’ fruibili e trasparenza per tutti i cittadini. Dal primo ottobre, infatti, anche per due servizi di fondamentale importanza come gli assegni per il nucleo familiari e i congedi di maternita’ e paternita’, a conclusione del periodo transitorio iniziato nel mese di agosto, le domande potranno essere presentate esclusivamente per via telematica. Lo rende noto l’Inps in un comunicato.

Le domande che potranno essere presentate solo online sono le seguenti: congedo di maternita’/paternita’ e congedo parentale per i lavoratori/lavoratrici dipendenti e delle domande di indennita’ di maternita’ e congedo parentale per le lavoratrici autonome (artigiane, commercianti, coltivatrici dirette, colone, mezzadre, imprenditrici agricole professionali); assegno per il nucleo familiare per i lavoratori dipendenti; assegno per il nucleo familiare per i lavoratori iscritti alla Gestione Separata. Il processo di digitalizzazione delle domande di prestazione, che portera’ al suo completamento alla totale telematizzazione dei servizi, avviene con gradualita’ per ciascun servizio, assicurando un periodo transitorio durante il quale le consuete modalita’ di presentazione continuano comunque ad essere in vigore. Terminato il periodo transitorio, le domande non possono piu’ essere presentate in modalita’ cartacea, ma solo attraverso uno dei seguenti canali: Web – avvalendosi dei servizi telematici accessibili direttamente dal cittadino tramite PIN attraverso il portale dell’Istituto, www.inps.it; telefono – contattando il contact center integrato, al numero verde 803164; patronati e tutti gli intermediari dell’Istituto – usufruendo dei servizi telematici offerti dagli stessi.

Gli assegni familiari? Da domani si chiedono con un clicultima modifica: 2011-09-30T12:35:12+02:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo