1/4 NL DI REDATTORESOCIALE

riceverla compila il modulo a destra. 1 aprile 2011
Newsletter n. 813 (aggiornata alle ore 16.45)
Leggi tutte le Top News

notizie
IMMIGRAZIONE
C’è la cabina di regia. Regioni contro le tendopoli
Lunedì il premier in Tunisia: ”Rischiamo uno tsunami umano. La soluzione è il rimpatrio”. Maroni: “Permessi temporanei a chi va in Francia”. Le regioni hanno presentato una controproposta al governo, respingendo il ”modello tendopoli” proposto da Berlusconi. Intanto in Toscana iniziano i trasferimenti dei migranti in mini centri di accoglienza. VAI ALLA NOTIZIA

 

VOLONTARIATO
Viaggio nell’Europa solidale
Nonostante le difficoltà, il volontariato europeo dimostra di saper resistere e di non perdere mordente. La società dell’Ue si dimostra solidale e attiva: quasi un europeo su cinque si dedica al volontariato. E’ quanto emerge dalla Conferenza di Venezia. Casini (Forum terzo settore): ”Servono autonomia e libertà, anche nel trovare le risorse”. VAI AL SITO
Dai volontari parte l’appello per Lampedusa. “No all’indifferenza”. Cavallaro, presidente di ConVol: ”Oggi le condizioni di vita dei migranti sono inaccettabili. Apriamo all’accoglienza i nostri territori”. VAI ALLA NOTIZIA

DISABILITA’
Lesioni spinali, mancano i posti letto
I dati della ricerca della fondazione Istud. Sono 70 mila i malati in Italia. Nel 2009 1578 nuovi casi, 934 sono paraplegiche e 644 tetraplegiche. La maggior parte sono di origine traumatica. La principale causa è dovuta a incidenti stradali. I posti letto a disposizione sono meno della metà (679). L’unità spinale viene indicata come la struttura più adeguata e specializzata per l’84% delle persone interpellate, mentre un 6% si ritiene insoddisfatto dell’assistenza ricevuta ed il 9% non ha espresso giudizi in merito. VAI ALLA NOTIZIA

LAVORO
Istat: nel 2010 disoccupazione in aumento
Il tasso di disoccupazione, nella media del 2010, è stato pari ”all’8,4%, in aumento rispetto al 7,8% registrato nel 2009. Nella media del 2010 l’occupazione si è ridotta dello 0,7% (-153.000 unità) rispetto all’anno precedente. La flessione è dovuta eslusivamente alla componente maschile. VAI AL SITO

GIOVANI
Toscana: 73 mila costretti a restare in famiglia
Secondo Cispel Toscana, sono tantissimi i giovani tra i 25 e i 34 anni che non hanno alcuna possibilità di trovare una propria casa. Non solo: oltre 7 mila le richieste di sfratto presentate in tutta la regione, l’85% delle quali per morosità. Le esecuzioni sugli sfratti ammontano a 2.450. La regione lancia il Fondo anti-sfratto VAI AL SITO

CARCERE
Nuovi agenti e più formazione: così cambia il Pratello
Dopo un’aggressione agli agenti e un tentativo di fuga, il dirigente del Centro giustizia minorile di Bologna rassicura: “Episodi normali, dovuti alla presenza di due ragazzi particolarmente problematici. In realtà il Pratello sta cambiando in meglio”. Cgil, “Cantiere a cielo aperto e carenza di organico sono le concause degli episodi dei giorni scorsi”. VAI ALLA NOTIZIA

IMMIGRAZIONE
”Studenti cinesi spie?”. Accusa respinta
”Attenti ai cinesi, sono qui solo per spiare”. Questo il titolo dell’articolo apparso il 28 marzo scorso su ”La Stampa” di Torino che riportava la denuncia di un imprenditore inglese. ”Si accusano gli studenti cinesi di essere spie e, come studentessa, mi sono sentita tirata in causa, perché darmi l’etichetta della spia?”, replica Hu Feng Mey che ha inviato una lettera al direttore del quotidiano torinese. In provincia di Torino i G2 cinesi sono circa 2 mila, di cui la metà nati in Italia. VAI AL SITO

ECONOMIA
In Italia 6 mila cave attive
In Italia sono circa 6 mila le cave attive e autorizzate, 88 gli impianti per la produzione di cemento (record in Europa) che, ogni anno, ne producono 601 chili pro capite. E poi ci sono i permessi a costruire per 3,1 miliardi di metri cubi concessi tra il 1995 e il 2006. Sono alcuni numeri contenuti nel libro-inchiesta ”Le conseguenze del cemento” (pubblicato da Altreconomia) che traccia il quadro del saccheggio al panorama italiano, ne spiega le motivazioni, individua le responsabilità. VAI AL SITO

ANZIANI
Alzheimer: il 2 aprile Giornata per la prevenzione
Un’Italia unita e solidale nella battaglia contro una delle malattie degenerative più invadenti. In piazza migliaia di volontari per informare e sensibilizzare per la quarta edizione della Giornata nazionale promossa dall’Anap Confartigianato. VAI ALLA NOTIZIA

ROM/SINTI
Squadra pulcini ed esordienti contro la discriminazione
Nel campo rom di via Salone a Roma, c’è una nuova sfida da affrontare: fornire magliette e scarpini alla nuova squadra di pulcini ed esordienti. Sono i nuovi ”Ercolini” una squadra di calcio composta dai ragazzi rom del campo di Tor di Quinto, che oggi estende il suo potenziale anche ai giovani e giovanissimi del campo di via Salone. Presto anche una squadra femminile. Sabato 2 aprile la consegna delle maglie nel campo di Salone, ma manca personale sportivo e attrezzature. VAI ALLA NOTIZIA

Leggi tutto il notiziario


calendario
02 APRILE – ROMA
La chirurgia ha un volto umano – Prima Giornata dell’ascolto
Piazza Risorgimento – Organizza: Fondazione Chirurgo e cittadino Vai al programmaFREE

 

02 APRILE – MONTEMAGNO (ASTI)
Finanza, microcredito e dottrina sociale
Castello di Montemagno dei Conti Calvi di Bergolo – Organizza: Fondazione Centesimus annus Vai al programmaFREE

03 APRILE – CORCHIANO (VITERBO)
XVI Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime di mafia
Piazza Pina Piovani – Organizza: Libera, Ass. Comuni Virtuosi, Fondazione Falcone Vai al programmaFREE

Guarda tutti gli eventi


video
rete_nirva_spot IMMIGRAZIONE
Ritornare per ricominciare. Lo spot della campagna per il rimpatrio volontario
”Ritornare per ricominciare” è il titolo della campagna informativa promossa dall’Aiccre (in partenariato con il Cir) per dare un’informazione corretta ed esaustiva ai migranti sulla possibilità del rimpatrio volontario assistito. Prevede la distribuzione di un kit informativo (depliant in 10 lingue, locandine, spot audio e video su tv e radio locali e nazionali, sito web plurilingue) su tutto il territorio nazionale e l’attuazione di azioni pilota in tre città metropolitane: Milano, Roma e Napoli. Guarda il videoFREE

Guarda tutti i video

1/4 NL DI REDATTORESOCIALEultima modifica: 2011-04-02T00:48:33+02:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo