#Milano – l’Assessore Majorino: “Un uomo è morto assiderato”

Majorino: “Un uomo è morto assiderato” L’assessore: “Una notizia che ci addolora e che non avremmo mai voluto dare” Milano, 2 febbraio 2012 – “Siamo costretti a comunicare una notizia che ci addolora e che non avremmo mai voluto dare: oggi è morto un uomo senza dimora a causa del freddo. È stato trovato rannicchiato in una coperta, sotto un cespuglio, … Continua a leggere

FREDDO, MAJORINO A GOVERNO: “MORATORIA PER OSPITARE ANCHE STRANIERI IRREGOLARI”

FREDDO, MAJORINO A GOVERNO: “MORATORIA PER OSPITARE ANCHE STRANIERI IRREGOLARI”         Che qualcosa stia cambiando? (segnalazione di Cosimo Palazzo) (OMNIMILANO) Milano, 18 GEN – “Non è più tollerabile che ai cittadini stranieri senza permesso di soggiorno, che non hanno una casa in cui ripararsi la notte, venga impedita, nonostante le temperature sotto zero, l’accoglienza nelle strutture organizzate dai … Continua a leggere

Progetto Arca a sostegno dei senza dimora

Progetto Arca a sostegno dei senza dimora         Difficile definire con precisione il numero reale e il profilo delle persone senza fissa dimora in Italia. Secondo la Fio.psd – Federazione degli organismi per le persone senza dimora – si stima che il numero si aggiri tra le 50mila e le 60mila unità. Fondazione Progetto Arca onlus opera … Continua a leggere

DONAZIONI PER HAITI

HAITI DEVASTATA DA UN TERREMOTO. OLTRE 2 MILIONI DI PERSONE HANNO BISOGNO DI AIUTO. SCEGLI DI AGIRE! Alle 16.53 del 12 gennaio 2010 (le 22.53 ora italiana), la capitale di Haiti – Port Au Prince – è stata colpita da un terremoto di magnitudo 7.3 della scala Richter. Dopo la prima scossa, durata oltre un minuto, sono state registrate altre … Continua a leggere

LA CARITAS AMBROSIANA PER HAITI

Gentile amica, gentile amico, alle ore 16.53 del pomeriggio di martedì 12 gennaio la terra ha tremato ad Haiti. Il Paese più povero dell’emisfero occidentale ha dovuto assistere inerme a quattro scosse tremende – la prima, più forte, di 7,0 gradi Richter è durata circa un minuto. Nella capitale Port-Au-Prince si conta da subito un numero impressionante di vittime. La … Continua a leggere